Stanchi di Brasero? Una valida alternativa è sicuramente Silicon Empire ottimo software di masterizzazione per Linux e Microsoft Windows.

Silicon Empire in Ubuntu
I CD / DVD stanno pian piano scomparendo a causa dell’arrivo di pendrive, memorie sd, servizi cloud ecc. Può capitare comunque di dover masterizzare una distribuzione, cd audio, video ecc per farlo possiamo utilizzare ad esempio Brasero o K3B software di masterizzazione presenti nelle principali distribuzioni Linux con ambiente desktop Gnome o KDE. In alternativa a Brasero o K3B possiamo utilizzare Silicon Empire software di masterizzazione open source dotato di numerose funzionalità (compreso il supporto per Blue Ray) e soprattutto di un’interfaccia grafica moderna e molto intuitiva.

Silicon Empire si basa su Cdrtools consentendo un’ottima affidabilità nella creazione e scrittura dei nostri CD e DVD, tra le principali caratteristiche troviamo la possibilità di copiare dischi, masterizzare file immagine ISO (o convertirle in vari formati come NRG, BIN, MDF e IMG ), creare dischi di dati, video, musica ecc.
Con Silicon Empire possiamo anche montare file immagine ISO, NRG, BIN, MDF e IMG per poterne accedere da file manager dal file manager integrato che consente anche la riproduzione di file multimediali come immagini, file audio e video.

Silicon Empire - CD Audio

– Installare Silicon Empire

Silicon Empire è disponibile per Ubuntu e derivate grazie ai pacchetti deb che possiamo scaricare da questa pagina.
Una volta scaricato il pacchetto deb basta dare un doppio click su di esso e confermare l’installazione.
A questo punto possiamo avviare Silicon Empire cliccando su Alt + F2 e digitando: silicon

Per facilitarci l’avvio di Silicon Empire da menu basta digitar da terminale:

wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/209784349/lffl/siliconempire/silicon.desktop
wget https://dl.dropboxusercontent.com/u/209784349/lffl/siliconempire/silicon.png
sudo mv silicon.desktop /usr/share/applications/silicon.desktop
sudo mv silicon.png /usr/share/pixmaps/silicon.png

ora potremo avviare Silicon Empire da menu / dash.

Silicon Empire è disponibile anche per Arch Linux attraverso AUR.

Home Silicon Empire

  • Giulio Mantovani

    Io oramai di dischi non ne masterizzo più nessuno, a meno che non devo passare un film ad un amico e non ho chiavette usb disponibili 😉 tra qualche anno IMHO i software di masterizzazione saranno inutili… con 10€ ora ti prendi una chiavetta da 8 gb di discreta qualità, con la stessa cifra una colonna di DVD da 10 (senza andare a fiere o grossisti), inoltre sul gb costano molto meno gli hard disk esterni che le soluzioni DVD, 1 tb di hard disk mediamente 60€, con 60€ prendi 6 colonne di dvd, 60×4.7 fa circa 280 gb contro i 970 circa utilizzabili di un hard disk esterno oltre che essere più compatto, riscrivibile un numero enorme di volte (anche se ci sono i dvd rw si riscrivono 3-4 volte al massimo poi li butti) e sopratutto senza dimensione fissa, i dvd sono tutti 4.7 gb, se hai un film da 8 gb devi prendere dei double layer, se hai film da 12 gb auguri lo fai a pezzi come al cinema, mentre un hard disk che sia un file da 1 mb che uno da 300 gb non importa 😉 aggiungiamo infine che se non si riempie il disco completamente e lo si finalizza non puoi più cambiare nulla….

    1000 volte meglio i dischi magnetici dei supporti ottici 😉

  • Il mio PC di casa (assemblato di 6 anni) ha una porta floppy ma non un lettore DVD.

    (si è rotto anni fa ma non ho mai avuto l’esigenza si sostituirlo)

    • azurehus

      puoi sempre provare un masterizzatore plug-n-play così lo monti su una porta usb e lo porti su ogni tipo di PC !!

  • ignazio

    ho letto che brasero non è il massimo della qualità spesso brucia i cd è una bufala?

    • Tomoms

      A me è successo. Forse per colpa di brasero. E quando non brucia i DVD ha sempre dei problemi. Questo lo provo di sicuro

    • azurehus

      Con il nuovo aggiornamento brasero non mi dà un problema, ma Nero Linux è 1000 volte meglio di tutti gli altri programmi anche in fatto di codifica File audio !!!

      • LaPittimaBlog

        K3b è inferiore?

        • azurehus

          Nero Linux è sempre un passo avanti a k3b, pur buono che sia !!!

          • freestyle72

            la superiorità di nero è solo pura fantasia!
            La realtà delle cose è che k3b è ottimo e gratuito a vita!
            Poi la differenza fra un cd/dvd ben masterizzato lo da la qualità del materiale in se, primo fra tutti il masterizzatore!

          • azurehus

            Per niente, quì il masterizzatore non centra nulla, è solo un problema di software con K3B ho fatto cd, che coi lettori di casa funzionano mentre in macchina no e, tutt’ora non ne sò ancora il motivo, ( lo stesso masterizzatore con Nero, mai un problema ) se una cosa gratuita deve funzionare così, allora ne preferisco una a pagamento che invece mi garantisce di funzionare dappertutto, questa è fantasia secondo te ?? o i cd o dvd che siano a te, li regalano ??
            =D

          • freestyle72

            io da anni ormai non uso più nero nemmeno su windows, e i miei funzionano dapertutto, basta avere un buon masterizzatore, un supporto decente e mesterizzare alla giusta velocità.

            Poi se a te non vanno io non sò, stò alle tue parole, ma non credo minimamente che nero sia superiore, probabilmente masterizza ad una velocità inferiore!

          • azurehus

            uh su windows ho usato un scco di programmi che non mi hanno mai dato nessun tipo di problema, su Linux mi piaceva molto ( è mi piace tutt’ora ) Brasero ma con l’aggiornamento alla 13, come partiva a masterizzare stava le ore a lavorare per nulla, così mi sono scaricato K3b e tutto il malloppo che si porta da KDE e, non lo notai subito, furono dei miei colleghi nel dirmi che sui loro impianti non funzionavano, mentre sul mio stereo nessun tipo di problema ( ti parlo di gente che lo provava su PC funzionava, su PlayStation niente, su DVD sì, su autoradio e stereo niente o saltava alla grande ) se era il supporto o la masterizzazione avrebbe dato tutti questi problemi indistintamente su tutti gli apparecchi, e invece…
            Cambiando programma ma tenendo le stesse impostazioni e gli stessi supporti tutto è svanito, ora ti dirò, non che straveda per Nero, ma a mio parere è un passo avanti agli altri, da quando faccio Cd, non ho più buttato un supporto perchè fosse sbagliato, e non ci vuole un diploma in ingegneria per farlo funzionare come si deve, è come K3B, è semplice !!

            =D

          • Kim Allamandola

            Molto probabilmente è un problema tuo non di K3b, i lettori vecchi da auto non supportano i dischi dati con file mp3 sopra, devi masterizzare come RAW alla velocità più bassa disponibile. Forse Nero lo fa di default avendo come target un’utenza assai meno preparata del target di K3B (ed in generale di GNU/Linux).

    • Renza Laracchia

      In passato, con Brasero ho avuto molti problemi, poi sono passato a K3b che funziona molto bene.

    • Simone

      Secondo te perché l’han chiamato BRASERO?

  • ignazio

    con nero linux nessun problema tutto perfetto

    • Maurizio

      Anche io uso Nero Linux 4,il migliore in tutto,tutto il resto è Game Over.

      • Giulio Mantovani

        Provato K3B?

  • Ermy_sti

    masterizza col metodo truncate? perchè brasero non lo fa e k3b che lo fa si tira dietro troppe dipendenze per chi non ha kde

    • Renza Laracchia

      Con K3b mi trovo benissimo.
      E’ pesante ma molto valido.

  • Roberto Tamburrino

    a me dice che il pacchetto e di cattiva qualità e quindi preferisco non installarlo .

    • te lo dice con qualsiasi pacchetto deb
      anche se installi chrome

      • Brau

        Solo che nel caso di Chrome ha ragione 😉

        *scappa prima del megaultragigaflame*

        • è un tool di sicurezza giusto anche se segnala come insicuro pacchetti sicuri al 100%
          meglio gdebi per installare i pacchetti deb (a mio avviso)

          • azurehus

            Straquoto !!
            Ubuntu software center per tutti i pacchetti che non scarichi dal Center, ti dice che sono pacchetti di cattiva qualità !!

  • Max Franco

    sembra di piùtem di un semplice trumento di masterizzazione, il sito parla di multimedia system, image mounter, e database dei dischi masterizzati…. sembra uno strumento specailizzato per chi gestisce collezione di video/musica su cd. interesante, lo provo appena torno dale ferie 🙂 l
    per l’uso saltuario di utenti senza particolari esigenze, brasero è più che sufficiente, e a me negli ultimi tre anni non ha mai bruciato un supporto.
    Per esigenze più avanzate e blu ray c’è k3b che non mi ha mai dato alcun

    problema negli anni……

  • Kim Allamandola

    Una curiosità non troppo OT: ma quanti di voi usano ancora CD/DVD?

    Personalmente non ho più il lettore, sul laptop principale l’ho sostituito con un SSD aggiuntivo, sui fissi rimosso in toto anni fa…

    • Simone

      E’ una rivoluzione zoppa: gli ultrabook escono di fabbrica senza, però poi trovi ancora molto sw specialistico distribuito solo su CD o tramite la rete, e sinceramente se uno ha il Bug ha da aver paura a scaricare sw…

      • Kim Allamandola

        ? Non conosco sw degno di nota che arrivi solo su supporti ottici… Persino i più schifosi gestionali da bancarella offrono un download…

        • Simone

          Infatti, ma chi ha windows incorre nel rischio di infezione scaricando. Mi piacerebbe che il sw lo vedessero anche su USB ormai ne fanno di microscopiche…

          • Kim Allamandola

            ? Scaricando dal sito ufficiale del produttore avresti più rischi di un CD passato da chissà quanti mani?!

            Mica parlo di sw pirata eh!

    • .

      l’ultimo cd-dvd che ho masterizzato risale al 2011

No more articles