E’ disponibile la versione Beta della futura versione 0.10 di HandBrake, aggiornamento che porta con se la nuova interfaccia grafica GTK+3 e altre migliorie.

HandBrake in Ubuntu
HandBrake è software open source multi-piattaforma che ci consentente di convertire file multimediali e DVD Video nei più diffusi formati. Utilizzato da molti user Linux e non solo, HandBrake ci consente di decodificare e ricodificare il flusso dati passando da una codifica ad un’altra, supporta inoltre diversi codec come ad esempio MPEG-2, MPEG-4, Theora e  H.264 il noto formato standard utilizzato soprattutto per video in alta definizione. Handbrak include anche diversi strumenti e presets, il software è in grado anche di operare ed includere sottotitoli e varie traccie audio.
Dopo mesi di sviluppo è disponibile HandBrake 0.10 Beta importante aggiornamento che porta con se la nuova interfaccia grafica GTK+3 in grado di fornire una migliore integrazione in nuovi ambienti desktop Linux come Gnome Shell, Unity, Cinnamon ecc.

HandBrake 0.10 Beta aggiunge la nuova opzione per impostare i flussi audio e sottotitoli nella lingua preferita, introdotto un nuovo strumenti per migliorare l’assegnazione automatica del nome da dare al file multimediale da creare.
Con la nuova interfaccia grafica di HandBrake 0.10 Beta migliora la gestione dell’elenco dei file da convertire oltre al supporto per nuovi formati compreso H.265 (attualmente ancora in fase sperimentale).

Per maggiori informazioni su HandBrake 0.10 Beta consiglio di consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

HandBrake in Ubuntu

– Installare HandBrake 0.10 Beta

HandBrake 0.10 Beta è disponibile per Ubuntu e derivate digitando da terminale:

sudo apt-add-repository ppa:stebbins/handbrake-snapshots
sudo apt-get update
sudo apt-get install handbrake-gtk

E’ disponibile anche la versione a riga di comando (CLI) per installarla basta digitare da terminale:

sudo apt-get install handbrake-cli

Per installare HandBrake in Fedora basta digitare:

su
wget http://negativo17.org/repos/fedora-handbrake.repo -O 
/etc/yum.repos.d/fedora-handbrake.repo

yum install HandBrake-gui
exit

Per installare HandBrake in Arch Linux e derivate:

sudo pacman -S handbrake

Home HandBrake

  • Ashan

    supporta anche hevc?

    • ekkekkk

      H.265 encoder (Experimental – available when compiled from source with –enable-x265)

      Early build of the new x265 encoder. Enabled on Windows only currently. (Mac / Linux builds will have it enabled shortly)

      Currently still some way off being ready for prime time. Useful for testing only at this stage.

      x265 è una implementazione di HEVC, per ora 10 volte più lente di x264, disponibile anche con gli ultimi ffmpeg.
      Se te lo compili puoi abilitare tutto, se aspetti le distro stai fresco.

  • Uno dei migliori programmi per la conversione video che ho provato (soprattutto per creare MP4 compatibili con le console PS xD) ma ha sempre avuto un difetto sul mio PC: la finestra troppo alta e non ridimensionabile che mi costringeva a spostarlo in continuazione per accedere ai comandi della parte inferiore (oltre che dover seguire i progressi da system tray perché appunto la barra inferiore sulla finestra principale non la vedevo mai lol).
    Spero che con la nuova GUI sto fastidioso problema sia stato risolto, appena posso lo provo

    • Jonathan83

      Su quale sistema operativo? Io l’ho sempre usato su OSX, non ho mai avuto questo problema.

      • Strana domanda da fare su un blog dedicato a Linux lol Comunque appunto uso Linux, distro Archlinux con d.e. XFCE per la precisione, ma non credo sia un problema legato all’OS quanto alla risoluzione desktop (ovviamente a risoluzioni più elevate le finestre appaiono più piccole e sicuramente questo problema non si presenta, ma essendo il mio un notebook del 2005 la risoluzione massima che mi permette è 1280×800 xD). Comunque ho provato questa beta e confermo che adesso la finestra è ridimensionabile e quindi si adatta perfettamente allo schermo risolvendo il suddetto fastidioso problema.

        • io ho un notebook con risoluxione 1366×768 quindi meno pixel in verticale, ma non mi capita questo problema su archlinux.
          comunque ogni tanto capita qualche software (fortunatamente molto rari) che mi facciano questi problemi

          • Ma dipende anche da che gestore di finestre usi o che d.e. hai. Questa comunque è la screen della versione 0.9.9 (quella stabile insomma) sul mio desktop: http://i.imgur.com/X5bL27H.png
            Come potete vedere la barra di stato sotto è completamente nascosta e perfino i pulsanti sotto i preset sono quasi del tutto inutilizzabili e la finestra non ridimensionabile poi non aiuta di certo xD
            Per fortuna, come detto prima, adesso nella beta invece la finestra è perfettamente ridimensionabile e si adatta perfettamente a tutto schermo.

          • MoMy

            Anch’ io la trovo una scocciatura, ma se dici che nella beta ‘sta cosa è risolta… ^^

  • edmund

    eccellente programma per la codifica. Potente, versatile e pure semplice da usare, con quel che serve a portata di mano senza inutili fronzoli. Consigliato!

  • Il migliore nella conversione MKV-MP4, peccato che non ci sia la lingua italiana…

    • MoMy

      A me piecerebbe ci fosse la possibilità di selezionare una fonte audio alternativa, per esempio un file da disco.

      EDIT: non vedo cosa ci sia da approvare nel messaggio… comunque ”vabben” :p

No more articles