Rage player video targato Enlightenment

9
79
Vi presentiamo Rage nuovo player video che troveremo di default in Enlightenment E19, ecco come installarlo

Rage player video E19
Continua lo sviluppo di Enlightenment, leggero desktop environment open source che sta diventando sempre più completo, personalizzabile e soprattutto leggero. Oltre al mantenimento dell’attuale versione E17, gli sviluppatori Enlightenment stanno terminando i lavori per E19 nuovo rilascio che porterà importanti novità compreso anche il supporto per il nuovo server grafico Wayland. Tra le novità include in Enlightenment E19 troviamo anche il nuovo player video Rage, presentato nei giorni scorsi.
Rage è un player video open source, basato su MPlayer e scritto in EFL, che ci consentirà di riprodurre file audio e video dei più diffusi formati.

Tra le principali caratteristiche di Rage troviamo il supporto per Gstreamer 0.10, Gstreamer 1.x, Xine e VLC, possiamo gestire la riproduzione dei file anche da riga di comando, da notare anche il supporto per l’accelerazione hardware OpenGL) e il supporto nativo per X11, Wayland e Framebuffer.
Gli sviluppatori Enlightenment hanno inoltre introdotto un’interfaccia grafica moderna con tanto di anteprime nella timeline e nei vari file da riprodurre, da nostre che i controlli del player all’interno della finestra si nascondono automaticamente e riappaiono al passaggio del mouse, per i file audio troviamo anche la visualizzazione delle cover.

Rage player video E19

Rage è un player ancora in fase di sviluppo che possiamo già installare in Arch Linux attraverso AUR, oppure in Ubuntu tramite i PPA Enlightenment E19 (in data odierna il pacchetto è corrotto).

Home Rage