pdfcompr è un’utile service menu per KDE che ci consente di comprimere i documenti PDF con un click da menu contestuale, ecco come installarlo.

pdfcompr service menu in KDE
Tra le tante funzionalità include nel desktop environment KDE troviamo anche i “service menu“, tool in grado di aggiungere nuove opzioni al menu contestuale di Dolphin per velocizzare alcune operazioni. Ad esempio possiamo include il Service Menu USU con il quale potremo operare nelle immagini, convertendole, ruotandole ecc, con FFmpeg Service Menu possiamo operare nei file audio e video convertendoli in vari formati, includendo sottotitoli, filtri o altro ancora. Possiamo inoltre comprimere i nostri documenti PDF direttamente dal menu contestuale di Dolphin grazie al Service Menu PDFCompr.

pdfcompr è un service menu che ci consente di ridurre (anche drasticamente) le dimensioni di un documento PDF con un semplice click da file manager. Il service menu pdfcompr si basa su ghostscript tool con il quale è possibile ridurre la risoluzione delle immagini contenute in un PDF riducendone quindi le dimensioni anche del 50% (nel mio test avevo un PDF da 1.1 MB al termine della conversione era appena 0.4 MB).

Da notare inoltre che possiamo utilizzare anche pdfcompr (volendo possiamo utilizzarlo anche in altre distribuzioni Linux) anche da riga di comando, in maniera tale da poter ridurre i documenti PDF anche senza utilizzare il service menu.

pdfcompr a riga di comando

– Installare pdfcompr

La prima cosa fare è installare ghostscript nella nostra distribuzione digitando da terminale:

Per Kubuntu, Linux Mint KDE, Debian KDE ecc:

sudo apt-get install ghostscript

Per Fedora:

sudo yum install ghostscript

Per Arch Linux, Chakra, Manjaro KDE ecc:

sudo pacman -S ghostscript

una volta installato ghostscript possiamo scaricare ed installare pdfcompr nella nostra distribuzione.
Scarichiamo pdfcompr da questa pagina, estraiamo il file tar e dall’interno della cartella creata clicchiamo F4 in Dolphin per avviare il terminale all’interno del file manager e digitiamo:

sudo mv pdfcompr /usr/bin/pdfcompr
sudo chmod +x /usr/bin/pdfcompr
sudo mv pdfcompr.desktop /usr/share/kde4/services/pdfcompr.desktop

fatto questo basta selezionare un documento PDF e cliccare con il tasto destro del mouse e andiamo in Azioni -> PDF Compress, dopo alcuni secondi il nostro PDF sarà compresso (basta verificare le dimensioni del file per rendercene conto).

Per operare in PDF Compress da riga di comando basta recarci nella cartella del PDF da comprimere cliccare F4 oppure cliccare sul tasto destro del mouse in Azioni -> Apri Terminale e digitiamo pdfcompr seguito dal nome del PDF, esempio per il documento lffl.pdf basta digitare:

pdfcompr lffl.pdf

e dopo alcuni secondi avremo il nostro PDF Compresso 😀

  • Gio

    Mi sembra un ottima cosa, sono tentato di passare a kubuntu…vediamo un po

  • Parziale OT:
    Ma sapete come posso creare un PDF con i vari menù per i “capitoli”?

    Da LibreOffice come si fa?

    • lucapas

      Devi prima creare i capitoli in LibreOffice e poi accertarti che nella creazione del PDF sia attiva la spunta su Segnalibri (usa il comando “File>Esporta nel formato PDF” invece che il tasto sulla barra degli strumenti).

      • Grazie, vedo che riesco a combinare. 😉

  • giangi

    Apro thunar, imposta azioni personalizzate e il gioco è fatto…….kiss….

  • Zankle

    il file pdf deve avere un nome “tutto attaccato” altrimenti viene riconosciuto come tanti file e la conversione non riesce

    • Luca Z.

      Deve essere una “dimenticanza” di chi ha creato il semplicissimo accrocchio. Basta aprire il file pdfcompr.desktop ed editare la riga:
      Exec=pdfcompr %u
      aggiungendo gli apici dove mancano

      • Zankle

        in che senso ‘aggiungendo gli apici dove mancano’?

No more articles