Khronos Group ha rilasciato la nuova versione 4.5 di OpenGL importante aggiornamento che include numerose ottimizzazioni

OpenGL
Khronos Group ha recentemente rilasciato le specifiche riguardanti la nuova versione 4.5 di OpenGL importante aggiornamento che rende ancora più complete e performanti le note API 3D. OpenGL 4.5 oltre ad essere completamente retro-compatibili includono nuove ed importanti features come il nuovo Flush Control che consente maggiori performance soprattutto in applicazioni multithread, grazie al DSA (Direct State Access) è possibile avere il controllo indipendente dei vari oggetti con la possibilità di poter operare in ogni singolo oggetto. I developer Khronos Group hanno inoltre introdotto diversi ottimizzazioni per il motore di motore di rendering WebGL, migliorie che porteranno una maggiore stabilità e sicurezza anche in Blink motore di rendering sviluppato da Google e incluso in Chrome, Chrome OS e Opera.

OpenGL 4.5 fornisce una completa compatibilità con OpenGL ES 3.1 API e i relativi shader migliora anche l’emulazione di DirectX 11 i developer Khronos hanno cercato di rendere molto più facile la conversione tra i vari sistemi.
I developer Khronos durante la presentazione di OpenGL 4.5 hanno indicato che il nuovo aggiornamento pone le basi per la nuova generazioni di OpenGL, le API 3D saranno in grado di fornire maggiori performance soprattutto in schede grafiche e processori di nuova generazione con un’occhio di riguardo per il multithreading e l’overhead ridotto.

Tra i primi a definirsi molto soddisfatti di OpenGL 4.5 troviamo Gabe Newell il “patron” di Valve e Johan Andersson di Frostbite che hanno confermato l’ottimo lavoro svolto da Khronos in questo nuovo aggiornamento.

Da notare inoltre che OpenGL 4.5 è già supportato dai driver proprietari Nvidia 340.23.01 per Linux, per AMD invece dovremo aspettare ancora alcuni mesi prima che approdi il supporto.

Per maggiori informazioni su OpenGL 4.5 consiglio di consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

  • nando

    directx 12 vs opengl 4.5 chi vincerà?

    • spero l’open source 😀

    • jboss

      semmai dx12 vs opengl 5

    • Maddo

      Speriamo di vedere OpenGL NG per allora(fine 2015).

  • jboss

    nvidia is nvidia

    • .

      che gpu usa linus amd nvidia o intel?

      • Ocelot

        Se non sbaglio nel macbook air c’è l’intel integrata, no?

  • venanzo

    domanda ot teoricamente la ps4 potrà beneficiarne sarà possibile aggiornare il sistema operativo di ps4 ?
    ho letto che la xbox one passerà alle dx 12…

    • andves

      Da quel che so sony per playstation usa una propria api basata sulle opengl ma con un accesso più diretto al’hardware (siccome di hardware ce ne solo uno serve meno astrazione rispetto ai pc) per garantire maggiori perfomance e flessibilita.

      Quindi non credo che un aggiornamento alle specifiche opengl corrisponda una aggiornamento a ps4!
      Non vuol dire però che non possa esserci comunque un aggiornamento in futuro, dipende da sony se reputa necessario un update.
      Da quel che so gli sviluppatori sono soddisfatti dall’api di sony.

  • Ocelot

    *annusa l’aria*
    Sento odore di steam machine.

  • Luky

    per AMD invece dovremmo aspettare ancora alcuni decenni

  • cippalippa

    non mi e’ chiare se e’ possibile usare le OpenGL (di ultima generazione) per accelerare carichi di lavoro general-purpose come: applicazioni per elaborazione audio avanzato, filtri audio/video in real-time e transcodifica, accelerazione di interfacce grafiche, calcolo strutture geometriche complesse e rendering, ecc.
    le OpenGL 4.x sono in grado di sfruttare le gpu attuali con programmi sviluppati ad hoc o no?

    • abral

      Si, credo che puoi farlo tramite gli shader. Ma il modo migliore per fare queste cose e’ quello di usare OpenCL.

      • cippalippa

        ok, ma su winkozz ci sono programmi per accedere direttamente e sfruttare gli shaders della gpu (non sono moltissimi e alcuni sono in grado di usare (spesso) solo le gpu_nvidia di pen-ultima gen.), in modo da accelerare una moltitudine di applicazioni estremamente vasta come tipologia (calcolo scientifico, matematico, finanziario, fluidi, calcoli di fisica corpi, ecc.) fino alla transcodifica audio-video o rendering 2D-3D con riduzioni tempo di elaborazione a 1/10 o 1/100 rispetto alla sola cpu. Invece su gnu-linux qual’e’ la situazione?

        • abral

          Su Linux e’ la stessa cosa. Si possono usare gli shader OpenGL oppure usare OpenCL o soluzioni proprietarie (come CUDA di NVIDIA).

No more articles