MSI Wind Box DC111 è un interessante personal computer compatto disponibile anche nella versione senza sistema operativo oppure Barebone da 157 Euro.

MSI Wind Box DC111
Dopo aver presentato il nuovo Probox 23, vi presentiamo un’altro interessante personal computer compatto prodotto da MSI, nota azienda produttrice taiwanese che dispone anche di diversi modelli di notebook e pc senza sistema operativo / FreeDos. MSI Wind Box DC111 è un personal computer compatto progettato principalmente per l’utente che cerca un sistema economico per navigare in internet, lavorare in suite per l’ufficio come LibreOffice con la possibilità di diventare un completo media center multimediale collegandolo semplicemente ad una tv di nuova generazione. Da notare inoltre che MSI Wind Box DC111 è disponibile in due versioni: Barebone senza ram e storage (sarà poi l’utente a decidere quanta ram e hdd / ssd e sistema operativo utilizzare) e nella versione completa di 4 GB di RAM e hard disk da 500 GB senza sistema operativo.

Ecco le principali caratteristiche di MSI Wind Box DC111:

Processore: Intel Celeron 1037U dual core da 1.8 Ghz – 2MB Cache
Scheda Grafica: Intel HD Graphics
Chipset: Intel NM70
tdp: 17 W
ram: 4GB DDR3 presente in un singolo banco di memoria
hard disk: 500 GB da 2.5″
porte: 2 USB 3.0, 4 USB 2.0, 1 RJ-45 Ethernet, 1 HDMI, 1 VGA (D-Sub), 1 Card Reader
connettività: Wifi 802.11 b/g/n ed Ethernet LAN 10/100/1000Mbps
audio: Realtek ALC662
dimensioni: 191.8 x 150.93 x 34.94 mm
peso: 900 g
sistema operativo: senza sistema operativo o freedos

Ecco alcune immagini di MSI Wind Box DC111

MSI Wind Box DC111

MSI Wind Box DC111

MSI Wind Box DC111 viene rilasciato con DVD contenente di driver per Microsoft Windows, l’hardware viene supportato dalle principali distribuzioni Linux.

MSI Wind Box DC111 è disponibile nella versione Barebone (senza ram e storage) a €.157.90 oppure nella versione completa senza sistema operativo / FreeDOS a €.245.00 (è disponibile anche in vari versioni anche su Amazon Italia).

Per maggiori informazioni su MSI Wind Box DC111 consiglio di consultare la pagina dedicata dal sito ufficiale MSI Italia.

  • Niente nome sono un ospite

    Con due Ethernet sarebbero bei router con pfsense o openwrt

  • Ilgard

    Se è disponibile un connettore mSATA è possibile montare un SSD all’interno rendendolo un prodotto piuttosto appetibile per chi non ha eccessive pretese.

    • Gustavo

      se puoi mettere un hard disk puoi mettere pure un ssd, non serve l’
      msata

  • ma in questi di PC è possibile sostituire anche processore e scheda video?

  • Dario Bileggi

    solo io vedo il prezzo alto e assurdo? 245? con 20€ in piu prendo un portatile.. scusate…..

    • il prezzo è molto buono secondo me, anche assemblarselo torni a spendere più o meno quella cifra prendendo un case e le stesse dotazioni hardware, connettori vari compresi.
      è onesto come prezzo, e non guardare il fatto che con poco più ti fai un PC portatile, perchè un notebook consuma di più e non puoi tenerlo sempre acceso 24 ore al giorno tutto l’anno, mentre questo qui si e non hai problemi di surriscaldamento, inoltre occupa poco spazio può quinsi stare vicino al tv ed essere usato come pc er lavori da ufficio e per navigazione, oppure anche come mediacenter e come nas per i backup casalinghi, inoltre può anche fare da web server, direi che è ottimo, non puoi confrontarlo ad un notebook, sono 2 cose diverse per 2 usi diversi

      poi puoi stare anche sotto quel prezzo di 245, io ad esempio ho gia un hard disk 2.5 da 1TB attualmente nel mio hard disk di rete, invece di ram non mi servono 4gb ma me ne bastano 2 e dimezzo il prezzo della ram, quindi arrivo ad un totale di meno 200 euro (con 2gb di ram starai a circa 180), metti che se te lo assemli da solo un prodotto analogo compreso di case spenderai intorno ai 150 euro o anche più, e non trovi case così ben fatti a prezzi bassi

  • duccio

    la cpu è della generazione precedente a quella attuale (haswell) il prezzo sembra vantaggioso ma non lo è con 60 euro compri una scheda madra mini itx atom (rimarchiato celeron) quad core con prestazioni leggermente superiori e consumi inferiori
    in conclusione inutile se sei smanettone utile se non ci metti mano

    • 60 euro + 60 euro per hd + 30 euro per ram + diciamo 50 euro per case e alimentatore = 200 euro e non hai la stessa linea lo stesso case e ancora non c’è una wireless… a si ok la prendiamo usb 25€ hai risparmiato la modica cifra di 20€ wow che affare ci puoi prendere un mouse wireless!

    • ulissem

      L’atom quadricore non è neanche paragonabile a questa cpu neanche dal lato grafico; l’unico vantaggio dell’atom sono i consumi da 7 a 10 watt a seconda del modello contro i 17 di questo.
      Qusta cpu è migliore anche di alcuni nuvi haswell tranne che per i consumi ovviamente (ma parliamo di una differenza di 2watt).

  • DigiDavidex

    Prima devo prendere la tv nuova che con la vecchia Sony Trinitron KV-29C1A ci faccio ben poco grazie alla scart e non VGA, poi questo cosino con un SSD da 10GB(anche meno perchè Linux Mint XFCE pesa meno di 7gb) mi andrebbe benissimo come media center usando l’hdd esterno, ma il problema rimane la tv e i soldi che mancano

No more articles