G’MIC 1.6.0 Rilasciato approdano nuovi filtri per GIMP

76
196
Gli sviluppatori del progetto G’MIC hanno rilasciato la nuova versione 1.6.0 che include nuovi filtri da poter utilizzare in GIMP, ecco come installarlo.

G'MIC 1.6.0 in Ubuntu
GIMP è un software per l’editing d’immagini utilizzato ogni giorno da moltissimi user Linux e non solo. Tra le principali caratteristiche di GIMP troviamo la possibilità di aggiungere nuovi plugin di terze parti in grado di includere nuovi filtri, effetti ecc. Tra i plugin per Gimp più utilizzati troviamo G’MIC (GREYC’s Magic for Image Computing) software multi-piattaforma che include più di 300 filtri personalizzabili. Grazie ad una finestra dedicata, potremo operare nei vari filtri con tanto di anteprime a varie opzioni, con G’MIC migliorare, aggiungere effetti, filtri ecc alle nostre immagini digitali sarà un gioco da ragazzi. Proprio in questi giorni è approdata la nuova versione 1.6.0 Stabile di G’MIC, aggiornamento che porta con se nuovi filtri e correzioni varie.

G’MIC 1.6.0 un nuovo filtro FILM (in emulation / Various) per aggiungere effetti vintage delle vecchie pellicole alle nostre foto con ben 20 presets disponibili tutti personalizzabili, presente anche il nuovo filtro Mighty che aggiunge nuovi dettagli nelle immagini e Blend filtro che aggiunge nuove opzioni per la gestione delle varie modifiche all’immagine.

Per maggiori informazioni sul nuovo G’MIC 1.6.0 consiglio di consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

– Installare G’MIC 1.6.0

G’MIC 1.6.0 sarà presto disponibile nei repository ufficiali delle vari distribuzioni Rolling Release come Arch Linux, PCLinuxOS, Debian Sid, Gentoo, Sabayon ecc.

Per installare G’MIC 1.6.0 in Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp
sudo apt-get update
sudo apt-get install gmic gimp-gmic

al termine dell’installazione basta avviare GIMP caricare l’immagine da elaborare e dal menu andiamo in GMIC.

Home G’MIC