Continuano ad aumentare le aziende che supportano la Fondazione Linux, tra queste anche Seagate, Western Digital e Adapteva.

Linux Foundation
Linux Foundation è un’organizzazione non-profit nata principalmente per supportare lo sviluppo del Kernel Linux e i progetti correlati. In questi anni abbiamo segnalato moltissime aziende che hanno deciso di supportare lo sviluppo del Kernel Linux diventando membri della Linux Foundation. Tra le aziende più conosciute che supportano la Linux Foundation troviamo HP, Samsung, Oracle, Intel, IBM, Fujitsu, NEC, Cisco, Red Hat, Google, Toyota, AMD, Nvidia, Canonical, Sony, Twitter, Yahoo!, Toshiba, Panasonic e da pochi giorni anche GitHub, Seagate e Western Digital.

Ad annunciarlo è proprio la Linux Foundation con un post dedicato nel sito ufficiale indicando come queste nuove aziende hanno deciso di voler puntare su Linux contribuendo economicamente nello sviluppo del Kernel Linux.

Tra le nuove aziende troviamo GitHub è un portale di “social-code” che include strumenti per la creazione e mantenimento di nuovi progetti open source. Chris Kelly, Developer Evangelist di GitHub ha durante nomina del servizio come membro della Linux Foundation ha indicato:

GitHub da sempre si dedica a garantire allo sviluppo di Linux, sostenendo per la crescita e l’adozione di Git, come membri della Fondazione Linux, non vediamo l’ora di lavorare verso questo con alcune delle più grandi organizzazioni mondiali che abbracciano open source nelle loro imprese.

In questa pagina troverete l’elenco degli oltre 200 membri della Linux Foundation.

  • ienuz12

    Quindi mi state confermando che la ATI HD6310 e’ ben supportata su Ubuntu 13.04? Lo chiedo perche’ ho letto di molti problemi che dava in precedenza questa scheda integrata usando il driver proprietario!!
    Mi potete inoltre dire che versione del driver e’ stato usato nel test? la 13.3 beta forse?

    • problemi ci sono con i driver open
      gli ultimi aggiornamenti dei driver proprietari
      invece hanno migliorato sia supporto che performance

      • ienuz12

        Bene, allora provero’ con la versione 13.3 beta. Comunque per la cronaca io non ho notato nessun problema di sorta con il driver Gallium3D, se non che e’ meno performante rispetto al driver open montato su di una hd4250, cosa che ho trovato un po’ bizzarra. Il driver open su hd4250 va che e’ una meraviglia sul mio hp g62 340us con una fluidita’ senza precedenti su Ubuntu 13.04 ed ambiente Unity.

      • Robbe

        con la e-450 ancora non riesco a vedere youtube in hd.
        ho il driver 12.10

  • Massimo Strangio

    Acquistato pochi mesi fa. Confermo le buone prestazioni e la compatibilità con Raring, oltre che con Seven. Unico problema rilevato, le 2 USB anteriori hanno problemi energetici, quindi il trasferimento lì è lento e a volte non riescono proprio ad alimentare i dispositivi USB. Fortunatamente ce ne sono parecchie posteriori.

    • iSadic™

      A parte le porte frontali ha dato altri problemi? Per cosa lo utilizzi, se posso sapere?

      • Massimo Strangio

        Ah scusa non avevo visto, no nessun altro problema, l’unica cosa qualsiasi distribuzione linux la puoi installare solo se a 64bit, probabilmente per l’UEFI.

        • iSadic™

          Non ti preoccupare…comunque come ti dicevo l’importante è che openelec giri senza problemi…a proposito, ti chiedo un ultima cosa, hai installato un HDD interno? Se si, da quanti GB? Grazie mille per le risposte 😀

          • Massimo Strangio

            Sì, ho montato un hd da 320GB 2,5 pollici sata che già avevo, ma se non sbaglio da Amazon puoi chiedere il PC con un hd già montato o anche con una ssd.

          • iSadic™

            Ok grazie mille per le informazioni. Proverò a vedere se riesco a trovare un 2TB 2.5″

    • iSadic™

      Scusa se ti rispondo nuovamente, ma sono in procinto di acquistare questo Pc, ad uso htpc, anche tu ne fai un utilizzo simile?

      • Massimo Strangio

        Avendo due uscite video digitali (HDMI e DVI oltre alla VGA) lo collego sia alla TV grande per uso tipo htpc, sia a un monitor che sta nella stessa stanza per un uso più classico da pc.
        Naturalmente per un uso esclusivo da pc, questo prodotto è consigliato solo se non si ricercano prestazioni elevatissime del tipo di un core i7 o hardware del genere.

        • iSadic™

          Si certo, infatti mi servirebbe proprio solo come htpc… Hai per caso mai provato openelec?

          • Massimo Strangio

            Sì, Openelec non è male per un uso esclusivo htpc.

          • iSadic™

            Perfetto, perché avevo letto che la apu ha qualche problema con la memoria condivisa. Ma niente di irrisolvibile.

  • Max Franco

    so che non posterete, come non avete postato altri link per comprare gli stessi prodotti a prezzi più bassi, ma per la miseria, almeno lo leggerete….. per cortesia cercate gli store dove potete avere ritorno come referrer che abbiano il prezzo più basso. su amazon.co.uk si trova lo stesso prodotto a 144 £ che al cambio di oggi sono poco meno di 169 €…..

    • Leo

      Ma veramente, volendo acquistare il prodotto ho controllato, ma lo stesso modello con la stessa versione UC00587I1 costa su amazon.co.uk ben 184.90 £ e non 144. Al cambio odierno 184.9 sterline sono circa € 219, ben 10€ di dei 209.90 € a cui è venduto oggi!

    • Guest

      Su amazon.co.uk lo stesso prodotto modello UC00587I1 costa 184,90 £ che al cambio di oggi sono almeno 219 €, cioè 10€ più caro che nella sua identica versione italiana nel link! Lo dico perchè il prodotto in se mi interessa…

No more articles