Vi presentiamo Dianara completo e funzionale client Qt per il social network decentralizzato pump.io, ecco come installarlo.

Dianara in Ubuntu
In questi giorni stiamo presentando alcuni client dedicati a pump.io, social network open in grado di fornire interessanti caratteristiche e soprattutto mantenere la privacy dell’utente dato che non richiede alcuna registrazione oltre a poter essere integrato anche in server locale.
Possiamo operare in pump.io dal nostro browser web sia desktop che mobile oppure attraverso i vari client dedicati come ad esempio Dianara, software open source in grado di fornire anche funzionalità non incluse di default nella versione web del social network decentralizzato.

Attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica Qt, Dianara ci consente di accedere ai nostri dati, sfogliare le sequenze temporali, inserire il testo con una formattazione, seguire elenchi di utente o specifici user, caricare immagini, file audio e video e interagire con i vari post (possiamo ad esempio commentare un post, condividerlo oppure modificarlo o eliminarlo). Dianara ci consente di operare nel nostro profilo, accedere alle varie news di user, leggere o inviare messaggi privati, dalle preferenze inoltre possiamo anche  impostare un proxy (se necessario).

Dianara in Ubuntu

– Installare Dianara

Dianara è un software open source disponibile nei repository ufficiali di Debian e Ubuntu, mentre possiamo installarlo in altre distribuzioni grazie a repo di terze parti.

– Per installare Dianara in Debian, Ubuntu e derivate basta digitare:

sudo apt-get install dianara

– Per installare Dianara in Fedora:

per prima cosa dovremo aggiungere i repository di terze parti dedicati (howcanuhavemyusername / Dianara), per Fedora 20 digitando da terminale:

sudo yum-config-manager --add-repo http://copr-fe.cloud.fedoraproject.org/coprs/howcanuhavemyusername/Dianara/repo/fedora-20/howcanuhavemyusername-Dianara-fedora-20.repo

e installiamo Dianara digitando:

sudo yum install dianara

– Per installare Dianara in Arch Linux:

yaourt -S dianara

al termine dell’installazione basta avviare Dianara da menu.

Home Dianara

No more articles