Vi presentiamo cool-old-term software che ci consente di avere un emulatore di terminale in stile monitor monocromatici degli anni 80.

cool-old-term in Ubuntu
Molti lettori sicuramente si ricorderanno i vecchi personal computer degli anni 80 dotati di monitor monocromatici dotati di grossi floppy con il quale avviare all’inizio il sistema operativo e i vari software dedicati. Per gli amanti dei vecchi monitor anni 80 è disponibile per Linux cool-old-term software che ci consente di avere un’emulatore di terminale in stile retrò. cool-old-term è un software open source per Linux con interfaccia grafica Qt che ci consente di avere un’emulatore di terminale in stile monitor degli anni 80 con numerose personalizzazioni e animazioni varie.

Dalle preferenze di cool-old-term troveremo diversi presets di vecchi pc da primi Apple Mac, IBM ecc con la possibilità di personalizzarne i colori, ombre, effetti  / animazioni ecc.
cool-old-term ci consente di avere tutte le stesse funzionalità del nostro terminale come l’aggiornamento della distribuzione, installazione / rimozione della applicazioni, monitoraggio del sistema ecc.

cool-old-term - preferenze

Ecco un video che ci descrive cool-old-term:

– Installare cool-old-term

cool-old-term è disponibile per Linux attraverso il codice sorgente disponibile nella pagina dedicata in Github.

Per installare cool-old-term in Ubuntu, Debian, Arch Linux, Fedora e openSUSE per prima cosa dovremo installare alcune dipendenze richieste per la compilazione / avvio del software basta avviare il terminale e digitare:

Per Ubuntu e derivate:

sudo apt-get install build-essential qmlscene qt5-qmake qt5-default qtdeclarative5-dev qtdeclarative5-controls-plugin qtdeclarative5-qtquick2-plugin libqt5qml-graphicaleffects qtdeclarative5-dialogs-plugin qtdeclarative5-localstorage-plugin qtdeclarative5-window-plugin git


Per Debian:

sudo apt-get install build-essential qmlscene qt5-qmake qt5-default qtdeclarative5-dev qml-module-qtquick-controls qml-module-qtgraphicaleffects qml-module-qtquick-dialogs qml-module-qtquick-localstorage qml-module-qtquick-window2 git

Per Arch Linux:

sudo pacman -S qt5-base qt5-declarative qt5-quickcontrols qt5-graphicaleffects git

Per Fedora:

sudo yum -y install qt5-qtbase qt5-qtbase-devel qt5-qtdeclarative qt5-qtdeclarative-devel qt5-qtgraphicaleffects qt5-qtquickcontrols git

Per openSUSE:

sudo zypper ar http://download.opensuse.org/repositories/KDE:/Qt5/openSUSE_13.1/ KDE:Qt5
sudo zypper install libqt5-qtbase-devel libqt5-qtdeclarative-devel libqt5-qtquickcontrols libqt5-qtgraphicaleffects git

a questo punto scarichiamo il codice sorgente di cool-old-term e compiliamo e avviamo il software nella nostra distribuzione digitando:

cd 
git clone https://github.com/Swordifish90/cool-old-term.git
cd cool-old-term/konsole-qml-plugin
qmake-qt5 && make && make install
cd ..
./cool-old-term

e avremo avviato cool-old-term

Per i futuri avvii possiamo creare un lanciatore, per Arch Linux e derivate è possibile velocizzare l’installazione grazie ad AUR.

Ringrazio il nostro lettore Giuseppe per la segnalazione

Home cool-old-term

  • telperion

    disponibile anche per Linux …
    Ancora devono iniziare a programmarlo ….

    • mi sembra che dicano che sia già quasi pronto il gioco

      • Simone Dedo

        Il fatto è che non è sicuro e riporto la citazione degli sviluppatori dal sito kickstarter che hai segnalato:

        “If Mac and Linux versions -and other languages- become available they will be free to owners of PC copies (digitally).”

        SE il gioco verrà rilasciato per Mac e Linux.

        Inizialmente il gioco verrà rilasciato solo per Windows, ma non c’è nessun piano per rilasciarlo nè per Mac nè per Linux.

        Quindi:
        1) Non è disponibile proprio per niente
        2) Non si sà nemmeno se lo sarà

  • Drumsal

    Dove si preme per smagnetizzare il monitor?

  • Andrea Zucca

    Appena ho tempo lo provo 🙂 Molto stiloso.

  • CuccuDrillu10

    che brutto!!!!

  • Gerry

    E’ perfetto per certi miei amici, sistemisti AS400. Così si sentirebbero ancora attuali…

    • mikronimo

      Recentemente c’è chi tra i requisiti per accedere ai colloqui di certi posti di lavoro chiede di avere esperienza sugli AS400 e relativi gestionali… sono appena meglio di quelli che non hanno neanche un sito; questi ultimi sono fuori mercato, i primi dovrebbero esserlo…

  • Giacomo

    finalmente i “salvaschermo” avranno nuovamente un motivo di esistere

  • DigiDavidex

    ~/cool-old-term $ ./cool-old-termfile:///home/digidavidex/cool-old-term/app/main.qml:26 module “org.kde.konsole” is not installed

    • Swordfish

      Assicurati di aver eseguito qmake && make && make install nella sottocartella konsole-qml-plugin del progetto. Se lo hai già fatto posta l’errore del comando qmake && make && make install.

    • zipzap

      E installala sta konsole no?

      • Swordfish

        konsole non è richiesta. Utilizzo un plugin basato su konsole che è integrato nel codice (è appunto quello nella cartella konsole-qml-plugin).

      • DigiDavidex

        si, questa Console (PS2) è installata accanto alla tv 😀
        Si insomma… io tempo fà ho installato completamente il de KDE

  • Swordfish

    Ciao Roberto, ti seguo giornalmente e sono molto felice di vedere che il mio terminalino è tornato a casa ed è approdato sulla tua pagina! Volevo ringraziarti dell’articolo e specificare che nonostante sia utilizzabile, cool-old-term è ancora in via di sviluppo. Non aspettatevi quindi un’esperienza del tutto priva di problemi.

    • grazie a te invece per il bel progetto (personalmente non sapevo che era sviluppato da un user italiano)
      durante i miei test lo trovato abbastanza stabile
      pensavo che per i prossimi aggiornamenti fare anche un pacchetto deb per facilitarne l’installazione
      se mi dai il consenso posso procedere io a preparare il tutto (magari più avanti quando il progetto raggiunge una maggiore stabilità)
      fammi sapere

      • Swordfish

        Sono contento che ti piaccia. Si, è tutto made in italy :D.
        Il pacchetto deb è una buona idea ma il repository ora viene aggiornato quasi tutti i giorni e sarebbe un inferno da mantenere a meno di non fare un PPA con build automatica o cose del genere. Comunque se vuoi posso avvisarti quando la situazione si stabilizza un po’.

        • perfetto inviami un’email (la trovi in chi siamo ) o segnalazione grazie ancora e complimenti ancora per il progetto
          ps per il mantenimento del pacchetto deb / repository posso farlo io senza problemi semmai avvio in ppa dedicato 😀

          • Swordfish

            Ottimo allora. Grazie mille Roberto!

    • azurehus

      Bravo Swordfish é proprio un progetto ‘originale’, continua così !!!
      =)

      • .

        se continua cosi lo assumeranno sicuramente in microsoft o apple 🙂

    • duccio

      lasciali gli errori fanno parte dell’esperienza retrò 🙂

      • Swordfish

        ahahahah… Questo è lo spirito! XD

  • Simona

    Premettendo che avevo già installate tutte le librerie e tool di sviluppo/compilazione richiesti, ma su Trusty Tahr al posto di qmake-qt5 (non presente come comando, e ho tutte le librerie qt5 all’ultima versione), mi è bastato usare qmake && make && make install per compilare il tutto, anche se consiglio sempre di eseguire in ordine distaccato le tre istruzioni senza concatenarle in un unica, non so se altri come me hanno riscontrato lo stesso problema.
    Comunque funziona alla grande, molto retrò! xD

    • Swordfish

      Hai, ragione. E’ scritto sulla pagina github qmake-qt5 è da usare solo su fedora e opensuse. Per tutti gli altri solo qmake.

  • Lista Civica La Rocca

    Sfizioso!! 🙂 complimenti per l’idea (davvero originale) e per il programma.
    Mi avete fatto tornato indietro di oltre 35 anni!!!
    Problema nell’installazione (Ubuntu 14.04 64bit): pur installata la libreria qt-5 non la esegue, è statao sufficiente sostiuire nel terminale “4” con 5 ed è filato liscio come l’olio!
    Bravo.

  • .

    con questo programma ti viene voglia di imparare ad usare il terminale solo per questo motivo lo renderei obbligatorio in ogni distro linux

  • mikronimo

    Ho avuto uno schermo a fosfori ambrati e lo adoravo… poi andavo a giocare con il mio piccolo velociraptor! 😉

  • Molto Nerd e forse anche un po’ Hipster ma che bei ricordi !!!

    • .

      il tizio nel video sta piratando una copia del sistema operativo o sbaglio?

  • EnricoD

    Ciao, siccome lo adoro, è troppo bello e lo voglio usare xd.. l’ho aggiunto nel menu del mio lubuntu, cosi me lo lancio con un click.fatto lanciatore, scaricate lo e editatelo cambiando con percorso eseguibile

    wget https : //www . dropbox . com/s/2ssvey53s7pfim5/coolterm . desktop

    poi lo copiate in usr/share/applications (anche qui togliere spazi prima di eseguire comando

    sudo mv coolterm . desktop /usr/share/applications

    e comodo comodo ce lo ritroviamo nel menu 🙂

No more articles