In questo articolo andremo ad analizzare le novità introdotte in alphaOS 15.x nuova versione che include aggiornamenti e nuove features.

alphaOS 15.0
alphaOS è un progetto che punta a coniugare la portabilità e funzionalità di Puppy Linux con le qualità di pacman il gestore dei pacchetti di Arch Linux. Il risultato è una distribuzione portable (da poter utilizzare sia su pendrive usb oppure installata anche su pc) rolling release leggera e funzionale grazie ai vari software dedicati. I developer del progetto alphaOS hanno sviluppato interessanti applicazioni come ad esempio Control Center per gestire la distribuzione, un nuovo editor di testo denominato Emendo, Playtv, Simple-Radio ecc. Con la nuova versione 15.x di alphaOS troviamo gran parte delle applicazioni di default aggiornate a Gtk+3 e Qt5 e i player multimediali PlayTV, GMP Video e Simple-Radio basati su mpv.

alphaOS 15 include nuove aggiornamenti per il bootloader Grub2 e l’installer Aspi, aggiornato anche il reader di documenti Evince alla versione 3.13.3, novità anche per il tema conky di default completamente ridisegnato e introdotto 4 nuovi temi per il pannello tint2. Novità anche per Connman il gestore delle connessioni include nuove patch che ne migliorano la stabilità e il supporto soprattutto per la connessione Wireless e Internet Mobile, il nuovo aggiornamento per Emendo include il supporto per la navigazione in schede, aggiornato il file manager SpaceFM nel quale troviamo la nuova interfaccia grafica GTK+3.

alphaOS 15.0

Per maggiori informazioni su tutti gli aggiornamenti di alphaOS 15.0 consiglio di consultare questa pagina nella quale potete scaricare l’ultima ISO.

Home alphaOS

  • Baldo

    Tanta fatica per installare win7, laitrum e fotosciop cs6 (ovviamete tutto in versione “gratuita”) per poi accorgermi che mi trovo decisamente meglio con darktable!
    Insostituibile.

  • ange98

    Devo dire che Openbox e GTK3 sembrano una bella accoppiata (esteticamente parlando)

  • Angelo Giovanni Giudice

    Peccato che dalla versione 14 alphaOS è un solo sistema operativo a 64-bit.
    Era perfetto per vecchi pc PIII.

    • lucapas

      Mah, non mi pare. Sto scaricando il pacchetto della v.15 e dice x86-x64 quindi presumo funzioni su entrambe le architetture.

      • Angelo Giovanni Giudice

        Io ho riportato quello che dice il sito dello Sviluppatore e dell’articolo passato fatto qui da LFFL. La sigla vuol dire “64bit” e lo dice pure Wikipedia…. Se poi ti funziona su una cpu che è SOLO a 32bit facci sapere.

        • lucapas

          L’ho provata su Virtualbox che accetta solo le distro 32bit e pare funzionare egregiamente. Molto leggera e ben fatta. Openbox e GTK3 confermo che vanno molto d’accordo. Unico neo la personalizzazione molto scarsa, per il resto ottima davvero.

          • Angelo Giovanni Giudice

            c’è qualcosa di strano… Sul mio PIII non si avvia proprio… su virtualbox impostando una macchina a 32bit si avvia e lo vede come 36bit (PAE) anche se non è selezionato… Credo che non supporti più i vecchi 32bit altrimenti non so che pensare.

  • simargl

    “alphaOS is a simple and minimalistic Linux distribution for the x86-64 architecture, built using Linux Live Kit set of scripts developed by Tomas M.”

    Tomas M. is the author of Slax, so you could say that this is mix of Arch Linux and Slax, but that also is not completely true because of some changes to Linux Live Kit. This system has no connection to Puppy Linux.

No more articles