Vi presentiamo Aegisub, potente editor di sottotitoli disponibile per Linux , Microsoft Windows e Apple Mac

Nei giorni scorsi abbiamo presentato Subtitle Edit, software open source per la creazione, sincronizzazione ed editing di sottotitoli. Alcuni nostri lettori ci hanno segnalato Aegisub un’altro ottimo software per l’editing di sottotitoli presente nei repository ufficiali di Ubuntu e Debian dalle caratteristiche davvero molto interessanti. Aegisub è un progetto open source nato inizialmente come software per impaginazione ottimizzato per i fansub di anime, dal successo del progetto sono approdati nuovi developer che lo hanno trasformato in un completo editor di sottotitoli multi-piattaforma.

Tra le principali caratteristiche di Aegisub troviamo strumenti per l’editing, la traduzione, temporizzazione, sincronizzazione, impaginazione e modifica dei sottotitoli, oltre ad un valido ambiente di script denominato Automation (sviluppato principalmente per creare effetti karaoke). Automation consente numerose funzionalità compresa la creazione e gestione di macro, filtri per generare effetti karaoke ecc.

– Installare Aegisub

Aegisub è disponibile nei repository ufficiali di Debian, Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install aegisub aegisub-l10n

Per gli user Ubuntu è possibile installare l’attuale versione stabile di Aegisub costantemente aggiornata o in fase di sviluppo grazie ai PPA dedicati. Basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:djcj/aegisub
sudo apt-get update

Per installare Aegisub Stabile

sudo apt-get install aegisub

Per installare la versione in fase di sviluppo (unstable) di Aegisub:

sudo apt-get install aegisub-unstable

Aegisub è presente nei repository ufficiali di Arch Linux e derivate basta digitare:

sudo pacman -Sy aegisub

Home Aegisub

  • jancu

    mi trovo bene con gnome subtitles
    chi li ha usati entrambi sa qual’è migliore?

    • ekkekkk

      gnome subtitles è il migliore in assoluto (e io uso kde…)

    • loki

      se non devi creare sottotitoli per anime, rimani con gnome subtitles

    • Clover

      Anche gnome subtitles è un buon editor, la sua semplicità è probabilmente il punto di forza; Aegisub è leggermente più complesso ma molto più potente, in particolare la parte che permette di gestire l’editing.

      Dovendo scegliere tra i due penso che dipenderebbe dal tipo di lavoro che si vuole ottenere, il primo è sicuramente più indicato per un semplice lavoro di traduzione, adattamento e timing mentre aegisub è più indicato se si ha intenzione di lavorare anche a livello grafico, quindi con font, colori, cartelli statici/dinamici,…

  • Rho

    Anche io ho trovato gnome-subtitles una roba ottima per fare modifiche, aggiustare i tempi ecc. 🙂

  • debubu

    Punto di forza di aegisub è lo scripting Lua che permette di creare delle cose molto interessanti per il karaoke.
    Rimanendo nell’uso normale di un programma per sottotitoli (sync, stili, semplice traduzione) ho trovato molto più semplice e veloce l’uso di “Subtitle Editor” che trovate nei repo di debian e ubuntu oppure all’indirizzo http://home.gna.org/subtitleeditor/

  • Danilo

    Il migliore per me è VisualSubSync-ItaSA purtroppo solo per Windows.

No more articles