Samsung Tools è un’utile applicazione che ci consente di migliorare il supporto per pc portatili Samsung in Arch Linux, Manjaro e derivate.

Samsung Tools
Negli ultimi anni il supporto hardware per Linux ha fatto passi da gigante grazie soprattutto ai tanti nuovi developer e aziende che ogni giorno lavorano nello sviluppo e mantenimento del Kernel. Attualmente è difficile trovare una periferica come Wifi, Lan, Bluetooth stampante che non sia supportata da Linux, questo però non vuol dire che funzioni correttamente nella nostra distribuzione Linux. Per gli utenti con pc portatili Samsung che utilizzano Arch Linux, Ubuntu o una derivata è nato il progetto Samsung Tool, utile applicazione che ci consente di migliorare il supporto hardware con la possibilità di attivare / disattivare o gestire alcune funzionalità come Bluetooth, Webcam ecc

Samsung Tools è un progetto open source,che ci consente di migliorare il supporto hardware Linux in portatili Samsung fornendo anche utili opzioni per gestire alcune periferiche.
Grazie ad una semplice ed intuitiva interfaccia grafica potremo gestire alcune periferiche come webcam, bluetooth, wireless, retroilluminazione, ventola del processore, porte usb ecc con la possibilità di attivare o disattivare la periferica con una semplice scorciatoia da tastiera personalizzabile.

Samsung Tools

– Installare Samsung Tools

Samsung Tools è un progetto open source che possiamo installare in qualsiasi distribuzione compilando il tool da sorgenti installando le dipendenze: pm-utils, dbus-python, pygtk, python-notify, rfkill, xbindkeys e vbetool.

Il tool è disponibile per Ubuntu grazie al PPA Linux On My Samsung mantenuto dal developer Fortunato Ventre basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:voria/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install samsung-tools

e confermiamo. Al termine dell’installazione dovremo riavviare la distribuzione e accedere a Samsung Tools da menu / dash.

Samsung Tools è disponibile anche per Arch Linux e derivate attraverso AUR, basta digitare da terminale:

yaourt -S samsung-tools

e confermiamo la compilazione / installazione del tool.
Al termine dell’installazione dovremo attivare i demoni di Samsung Tools in Systemd digitando:

systemctl enable samsung-tools

e riavviamo.

Al riavvio basta avviare Samsung Tools da menu.

Per rimuovere Samsung Tools basta digitare:

In Ubuntu e derivate:

sudo apt-get remove samsung-tools

In Arch Linux e derivate:

sudo pacman -R samsung-tools
systemctl disable samsung-tools

Home Samsung Tools

No more articles