I developer LXDE hanno rilasciato PCManFM 1.2.1, aggiornamento che include principalmente correzioni di bug, ecco come installarlo.

PCManFM 1.2.1
I developer LXDE oltre allo sviluppo del nuovo LXQt stanno lavorando anche al mantenimento dell’attuale versione stabile del famoso desktop environment e le applicazioni dedicate. Proprio in questi giorni è stato rilasciato PCManFM 1.2.1, aggiornamento di mantenimento che arriva a quattro mesi dal rilascio della nuova versione 1.2.x, includendo principalmente correzioni di bug riscontrate da user e sviluppatori che rendono ancora più stabile e funzionale il file manager open source di default in Lubuntu.
In concomitanza con il rilascio di PCManFM 1.2.1 è approdata anche la nuova versione 1.2.1 di LibFM, il nuovo aggiornamento corregge problemi riguardanti il file di configurazione non correttamente “recuperato” post aggiornamento del file manager, corretti alcuni problemi nel menu contestuale riguardanti soprattutto l’opzione rinomina visualizzata anche senza selezionare alcun file.

Corretti inoltre alcuni problemi riguardanti il supporto per la gestione di partizioni online da server / ftp ecc, gli sviluppatori hanno risolto alcuni bug che andavano ad aumentare (in alcuni casi anche notevolmente) il consumo di memoria RAM, rivisitato e migliora anche la gestione delle anteprime dei file con correzioni riguardanti lo zoom delle icone e scorciatoie da tastiera correlate.

– Installare PCManFM 1.2.1

PCManFM 1.2.1 sarà presto disponibile nei repository ufficiali delle distribuzioni rolling release come Arch Linux, Sabayon, Debian Sid, Gentoo ecc

Possiamo installare PCManFM 1.2.1 in Lubuntu e derivate grazie ai PPA Daily builds for Lubuntubasta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:lubuntu-dev/lubuntu-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install pcmanfm

e confermiamo.

Per maggiori informazioni:

note rilascio LibFM e PCManFM 1.2.1

Home PCManFM

  • …bono ‘sto ibm :p

  • funzionano anche i tasti funzione con Ubuntu e Mint?

  • Hombre Maledicto

    Diavolo, ad averceli i soldi…

  • Ilgard

    Più che fascia alta la definirei fascia di lusso, dato che più che le componenti qui si pagano i materiali costruttivi (un po’ come negli ultrabook).

  • TonyIT

    1366 x 768… risoluzione da fascia bassa, però 🙁

  • Kryohi

    Con quell’ i7 farà felici i programmatori 😛

  • cekka

    Ciao raga,

    ho acquistato questo portatile una settimana fa, niente da dire una bomba!!
    Si può sapere per bene come installare Ubuntu o Linux Mint?

    Al momento non riesco a far partire neanche la livecd.
    Ho sia il secure boot attivato che EFI attivo. Li devo disattivare entrambi prima di avviare la live?

    • devi usare ubu 12.10 o ubu 12.04 64 bit
      per installare ubu puoi tenere attivo uefi
      l’importante è installare distro recenti
      se usi arch bisogna fare alcune correzioni nel grub altrimenti non funziona se ho tempo in serata preparo l’articolo

      • cekka

        Io volevo utilizzare ubuntu 12.04.2 o mint 13 a 64bit…in poche parole, entro nel bios tengo uefi abilitato ma disattivo il secure boot poi riavvio e la live dovrebbe partire senza problemi?

        Thanks

  • pntk

    peccato per la mancanza di scheda grafica dedicata, ma ottime caratteristiche! per la qualità di fattura dei lenovo non mi esprimo perchè non ne ho visti un granchè in giro, voi ne sapete qualcosa di più?

    • cekka

      L’articolo ha degli errori, la ram è da 8gb ddr3 e oltre alla scheda grafica integrata c’è una scheda video dedicata: la nvidia 635M con 2gb di ram.
      Lenovo = ex IBM. A livello di componenti e manifattura sono eccelsi.

      • pntk

        wow, ma allora è una bomba in tutto e per tutto!

        • premetto che io ho installato proprio linux in questo pc e l’hardware era quello indicato nell’articolo

          • Roberto

            ho acquistato il computer in argomento….è possibile avere delucidazioni su come istallare ubuntu….ho provato ma finora senza successo

          • ciro santoro

            Ho questo portatile da pochi mesi, e da una settimana ho installato Ubuntu 13.04, dopo aver disattivato il FastBoot di windows 8 (che ora non si avvia più lo stesso, devo vedere come fare). La partizione di windows conviene ridimensionarla da windows, non da ubuntu.
            Sembra funzionare quasi tutto regolarmente, tranne alcune cose che dovrei provare a risolvere:
            – la batteria sembra durare di meno
            – con ubuntu si scalda di più rispetto a Windows 8 (60°)
            – riconosce solo la scheda video integrata (Intel), quella Nvidia Geforce non è stata rilevata

            su windows è presente un tool (lenovo energy management) che consente
            di migliorare le prestazioni della batteria, vorrei trovare qualcosa di
            simile per ubuntu…

      • ciro santoro

        grazie per le informazioni! sapete dirmi anche se ha la tastiera retroilluminata?

  • ivan

    posso sapere la procedura per farsi rimborsare la licenza windows come accennato nell’articolo? Non sapevo fosse possibile.

    • ecco il link dedicato

      2013/4/2 Disqus

      • magic

        ferra i Link non sono cliccabili
        riposti pet cortesia

      • stiiiv

        Ciao, potresti linkare anche a me il link per il rimborso della licenza windows 8 del lenovo z500?

  • Ciao a tutti, sono un felice possessore di Lenovo Z500.
    Qualcuno di voi ha provato a sostituire l’hard disk? Vorrei provare ad installare un disco SSD e portare anche la ram a 16 Gb.
    Grazie mille a tutti.

  • Alfredo

    Volevo segnalare che la versione linkata di amazon ha una configurazione con NVIDIA GeForce GT 635M e costa 830€, mentre da mediworld c’è l’offerta con i5 a 524€ (https://www.mediaworld.it/promozioni/978/lenovo-notebook-ideapad-z500?facebook).

    Sapete dirmi se anche in queste configurazioni è garantita la compatibilità con linux?
    Grazie

  • Sándor

    Oh, finalmente!

No more articles