Vi presentiamo qStopMotion interessante software open source che ci consente di creare video passo uno con Ubuntu, Fedora e derivate.

qStopMotion
In questi giorni stiamo analizzando le principali applicazioni Linux dedicate alla creazione di video con tecnica Stop Motion o Passo Uno consentendoci di visualizzare una rapida sequenza di immagini in maniera tale da darne l’effetto ottico del movimento. Dopo aver visto il programma Linux Stopmotion e Luciole andremo ad analizzare qStopMotion, interessante software open source disponibile per Linux e Microsoft Windows.
Nato come fork di Linux Stopmotion, qStopMotion è un software che dispone di una semplice ed intuitiva interfaccia grafica Qt che dispone di numerose funzionalità come ad esempio la possibilità di importare immagini da webcam, fotocamere o da una cartella del nostro pc.

qStopMotion ci consente di creare progetti suddivisi in scene, da notare la funzionalità Onion-Scinning con la quale potremo sbiadire le ultimi immagini salvate per velocizzarne la ricerca, da notare inoltre la possibilità sia salvare le immagini scattate in Live View in una sessione dedicata.

Il software ci consente di elaborare ogni singola immagine / frame attraverso Gimp o altro editor d’immagini, grazie al supporto per FFmpeg, con qStopMotion potremo salvare i nostri video nei formati più diffusi.

qStopMotion - Preferenze

– Installare qStopMotion

qStopMotion è disponibile per Linux attraverso sorgenti oppure con i pacchetti deb e rpm che ci consentono una facile installazione in Ubuntu, Fedora, Debian, openSUSE e derivate, è disponibile anche l’installer per Microsoft Windows.

Per Ubuntu 14.04 Trusty LTS dovremo prima installare FFmpeg consultando questa nostra guida, successivamente potemo procedere con l’installazione di qStopMotion.

No more articles