qmenu è un’utile tool che ci consente di creare un menu personalizzato da utilizzare all’interno del terminale Linux

qmenu in Ubuntu
Il terminale rimane uno strumento indispensabile per poter effettuare velocemente svariate operazioni all’interno del nostro sistema operativo. Ad esempio con il terminale possiamo operare sui file e directory, avviare applicazioni, tool, accedere al web, configurare applicazioni e molto altro ancora. Possiamo inoltre utilizzare il terminale come menu per avviare velocemente le nostre applicazioni e tool preferiti grazie a qmenu.

qmenu è un progetto open source che ci consente di creare facilmente un menu da poter avviare all’interno del nostro terminale. Attraverso qmenu potremo quindi creare un menu con le nostre applicazioni, tool preferiti in maniera tale da avviarle velocemente da shell, ottimo per avviare tool il server, operare da remoto sul sistema via SSH ecc. Ogni menu creato con qmenu si basa su un file di configurazione (con estensione .mnu) che contiene sia l’aspetto visuale che la definizione delle varie voci.

qmenu config

– Installare qmenu

Installare qmenu è molto semplice, per prima cosa installiamo libncurses5-dev e libncursesw5-dev dipendenze richieste dal tool per farlo basta digitare da terminale:

sudo apt-get install libncurses5-dev libncursesw5-dev

a questo punto scarichiamo, estraiamo e compiliamo qmenu digitando da terminale:

cd
wget https://github.com/teopost/qmenu/archive/master.zip
unzip master.zip
cd qmenu-master/
sh ./go
chmod 777 ./qmenu

non ci resta che creare il nostro menu personalizzato editando (o creando) il file m_main.mnu.
Per maggiori informazioni su come editare / configurare il file .mnu consiglio di consultare questa pagina.

Ringrazio Stefano per la segnalazione e i developer Stefano Teodorani e Giovanni Oteri per lo sviluppo di qmenu.

Home qmenu

No more articles