Stando ad un rapporto pubblicato dal developer di Tor, la NSA spia gli utenti che visitano il sito ufficiale di TOR e Linux Journal.

 

Electronic Frontier Foundation
Sta facendo molto discutere un recente report rilasciato da Jacob Appelbaum, sviluppatore del progetto Tor il quale, assieme ad alcuni colleghi di un’emittente televisiva tedesca, ha annunciato che il sito ufficiale di Linux Journal e quello ufficiale di ToR sono spiati dalla NSA. Stando a quanto indicato da Appelbaum chi visita il sito ufficiale di ToR e di Linux Journal (famoso portale e rivista interamente dedicata a Linux)  rischia di essere tracciato e inserito nel database della famosa agenzia statunitense.

A quanto pare la NSA sta riscontrando notevoli difficoltà a identificare gli utenti che utilizzano Tor, il famoso sistema open source creato per consentire all’utente di navigare in completo, per questo motivo ha deciso di “tracciare” gli utenti che cercano di scaricare il “bundle browser” oppure la distribuzione Tails o gli altri progetti correlati.

Molto probabilmente molti terroristi utilizzano sistemi anonimi come ToR, c’è da chiedersi perchè controllare anche il sito Linux Journal, portale navigato da utenti che cercano informazioni su distribuzioni Linux e software prevalente open source.

La notizia sta facendo molto discutere, perfino la Electronic Frontier Foundation ha rilasciato un articolo dedicato alla vicenda indicando che ” la privacy è un diritto fondamentale per ogni utente, non un ragionevole sospetto”.

Ringrazio il nostro lettore Bred00 per la segnalazione.

No more articles