Vi presentiamo nobleNote interessante software con il quale potremo creare e gestire al meglio le nostre annotazioni.

nobleNote in Ubuntu
Nei repository delle principali distribuzioni Linux troviamo diverse applicazioni dedicate alla creazione e gestione di note e appunti vari, tra queste troviamo anche nobleNote. nobleNote è un software open source con interfaccia grafica Qt, con il quale potremo creare e organizzare al meglio le note ed appunti vari con Linux. Tra le principali caratteristiche troviamo  il supporto per diplay touch screen, il software dispone di un’editor che ci consente di personalizzare le note note dal font utilizzato, dimensione, colore sfondo ecc oltre a inserire anche url. Possiamo inoltre importare le note di Tomboy e GNote e salvarle in un formato HTML, possiamo inserire parti di siti web, testo o altro semplicemente selezionandoli e spostandolo all’interno della nota ecc.

Importante caratteristica di nobleNote è la possibilità di salvare le note in una cartella preferita, possiamo quindi salvarle all’interno di una cartella condivisa di Dropbox, OwnCloud o altro servizio di cloud storage in maniera tale da poterle sincronizzare tra i vari pc.
Dalle preferenze di nobleNote possiamo impostare anche la dimensione predefinita della nota, font preferito e attivare lo scrolling per il touch screen.

nobleNote - preferenze

– Installare nobleNote

nobleNote è disponibile nei repository ufficiali di Debian, Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install noblenote 

e confermiamo.

In alternativa possiamo installare la versione 1.0.8 aggiornata in Ubuntu e derivate grazie ai pacchetti deb disponibili in questa pagina.

Home noblenote

  • Grazie della news! Credevo che Mint avesse mezzo abbandonato la sua Debian. Mi fiondo a testarla su un vecchio Pentium M, dove al momento SalixOS si difende benissimo, ma (non usandolo io) vorrei qualcosa di più comodo; già crunchbang con openbox filava strabene, vediamo Mate…

    • mapkino

      Allora devi provare Arch con Openbox (oppure Archbang o Manjaro se vuoi tutto giá pronto).
      Vedrai come vola.

  • Fabio

    c’è molta differenza dalla versione basata su Ubuntu?

    • Debian è più leggera; anche ubuntu è debian, ma eccessivamente “infiocchettata” per pc non troppo performanti

  • Marcos

    Come faccio ad avanzare di versione?

  • varennikov

    Ben venga la LMDE basata su Debian Testing. Ma perché non aggiungere anche una LMDE basata su Debian Stable, con solo il browser e poco altro software aggiornato? Alle aziende potrebbe interessare molto.

    • ange98

      Perchè per quello c’è Debian Stable 😛

  • enrico tognoni

    mint gestisce installazione con uefi boot?

  • Luciano Cipria

    Che versione del kernel ha? 2.6 come in debian 6.0?

    • nakki

      essendo basato su debian testing immagino abbia il 3.2

No more articles