Microsoft ha rilasciato il codice sorgente della piattaforma di sviluppo OOXML consentendo quindi a LibreOffice, Apache OpenOffice, Abiword ecc di migliorare il supporto per i documenti di MS Office.

Microsoft
Quasi in concomitanza con il rilascio di Skype 4.3, da Microsoft arriva un’altro ed inatteso rilascio che farà felici molti developer e utenti Linux e non solo.
Microsoft ha rilasciato nei giorni scorsi su GitHub il codice sorgente della piattaforma di sviluppo (SDK) Open-XML (OOXML) il tutto con licenza Apache 2.0. La nuova SDK consentirà a progetti open source come LibreOffice, Apache OpenOffice, Abiword ecc di migliorare notevolmente il supporto per i documenti nei formati DOCX, XLSX e PPTX di Microsoft Office.

Tutto questo però non vuol dire completamente addio ai problemi con i documenti di MSOffice, d segnalarlo è Michael Meeks developer di LibreOffice, indicando che principalmente verranno risolti problemi riguardanti soprattutto l’esportazione dei nostri progetti nel formato proprietario di Microsoft.

Le migliore inoltre non saranno immediate, dovremo quindi aspettare diversi mesi prima che LibreOffice, Apache OpenOffice ecc introducano le varie ottimizzazioni fornite dalla piattaforma di sviluppo open source fornita da Microsoft.

Finalmente Microsoft comincia a rilasciare qualche progetto open source, c’è da chiedersi a quale prezzo visto che soprattutto l’azienda di Redmond non fa niente che non possa portare un ritorno economico :D.

  • semplicemente la microsoft vorrebbe che i suoi formati diventino standard non solo de facto, ma anche legalmente. Ma tanto se poi in Office vengono implementati in modo da dare sempre e comunque fastidio a Open/LibreOffice non cambia nulla -.-”

    Paradossalmente è Libreoffice, non Office quello che gestisce i docx nel modo più corretto, che invece li sporca con aggiunte che continueranno ad essere non documentate, o peggio ancora protette da brevetti… così poi la normale utenza crede che sia Libreoffice a non saper importare i documenti.

    • leonardo

      puoi spiegare meglio riguardo l’aggiunta di sporcizia da parte di Office? non ho capito :/

  • mag1

    Generosi, tanto quando TDF e Apache avranno meno problemi con l’attuale Office sará già uscito il nuovo con codice diverso e ricomincerà la storia…

    • Alessandro

      Difficile, passerà ancora molto tempo prima che rilascino nuovi formati anche se è da escludere questa ipotesi

  • Alleluia…

  • Alessandro

    Office c’entra, ma poco con questa decisione. Era scontato che prima o poi lo facesse. Lo scopo principale di Microsoft è standardizzare le piattaforme di programmazione convergendo tutto verso il .Net Framework il quale lo sta consacrando sempre di più a colonna portante.
    C’era l’SDK dell’Open Office XML che, se guardate bene il codice scaricandolo, vedrete che è tutto C#… lo ha preso e ha cambiato semplicemente la licenza (il codice è sempre lo stesso). Presto toccherà a qualcos’altro. Questo sì, è molto probabile.

  • Annibale Montenero

    per me non c’e’ malizia, stanno solo riconoscendo che dietro l’open source stanno sviluppando degli interessanti modelli di business.

No more articles