I developer LXDE / Razor Qt hanno annunciato che le future versioni di LXQt includeranno il completo supporto per Qt5 rendendo il desktop environment sempre più completo e performante.

LXQt
LXQt è un nuovo desktop environment open source che punta a portare le qualità e leggerezza di LXDE in Qt abbandonando quindi definitivamente GTK+, toolkit che rimarrà comunque supportato consentendo agli sviluppatori di poter installare tranquillamente anche applicazioni con interfaccia grafica GTK+2 / GTK+3.
Con la prima versione pubblica di LXQt abbiamo già visto un’ambiente desktop abbastanza stabile e leggero, già con nuove features come ad esempio il nuovo centro di controllo, primi plugin dedicati ecc. Lo sviluppo di LXQt sta portando altre importanti novità compreso il completo supporto per Qt5 che potrebbe approdare molto probabilmente con la futura versione 1.0 del nuovo desktop environment open source.

Ad annunciarlo sono proprio i developer di LXDE indicando che presto verrà rilasciata la nuova versione 0.8.0 la quale molto probabilmente includerà solamente correzione di bug e alcune nuove opzioni, successivamente lo sviluppo si concentrerà nell’includere il completo supporto per Qt5 che approderà molto probabilmente con la futura versione 1.0 Stabile.

Il supporto per Qt5 in LXQt renderà il desktop environment open source più stabile e performante mantenendolo comunque molto leggero, da notar l’arrivo di nuove personalizzazioni e plugin di terze parti che lo renderanno sempre più completo.

Ringrazio il nostro lettore heron per la segnalazione

Home LXQt

  • Marco Fanuntza

    testato tempo fà sul mio Nexus7……… very good!!!!!!!

  • franck

    per kindle fire hd nulla

  • dado

    bisogna specificare che funziona solo con TWRP

  • lebrac

    Aggiungete che prima di digitare i comandi fastboot bisogna rinominare il file in “recovery.img”…

    • lebrac

      Altrimenti non funziona….Ve lo dico perchè la guida che avete linkato lìho scritta io…

  • masand

    Ottimo… Speriamo anche in qualche tema migliore 🙂

  • ange98

    Il tema nella foto non è malaccio

    • ge+

      a occhio e croce sembrerebbe numix

      il set di icone mi piace assai… qual’è?

      • ange98

        Credo che siano le Moka

  • L’avevo segnalato perchè le Qt5 sono le porte per Wayland

  • XfceEvangelist

    Ma il famoso team Gnome lo sa che in molti stanno migrando alle QT?
    Non hanno il crocefisso in sala mensa per punire ed esibire il responsabile di tale fallimento?

    • JackPulde

      Aspetta che passi Ubuntu alle qt (anche se non piace a molti linux user è sempre la distro più utilizzata) e incominceranno a fare i loro conti…

      P.S. Sempre se Gnome 3.14 non si basa sulle Qt5 haha! 😛

      • XfceEvangelist

        ahahahah 🙂 simpatico

  • luca

    Bene !
    Ora manca solo XFCE alle qt 🙂

    • CuccuDrillu10

      con la consueta velocità degli sviluppatori di Xfce, un passaggio simile lo vedremo nel 2040!

    • masand

      Onestamente in questo senso, non so che pensare. Nel momento in cui mi fai un LXQT funzionale e con tools ottimizzati, a sto punto ha senso ancora XFCE?

      • No mi basterebbe che integrassero tutte le funzionalità e tutti i plugin di xfce in lxqt 😛

      • XfceEvangelist

        XFCE ha molte funzionalità e completezze che LXDE si sogna

  • Linux!

    la magica Kde5 alle QT, LXDE alle QT, se passasse XFCE gnome con la sua rotta di sviluppo a caso e fallimentare può chiudere.
    La pulizia del codice e la semplicità di develop delle QT è inimmaginabile con le GTK impasto di codice mal funzionante

No more articles