In questa guida vedremo come installare facilmente Plex Media Server in Ubuntu e Fedora Linux

Plex Media Server in Ubuntu
Plex è uno dei più conosciuti e utilizzati servizi dedicate alla condivisione e riproduzione di contenuti multimediali. Attraverso Plex potremo ad esempio riprodurre i video, brani musicali, immagini ecc presenti sul nostro personal computer su una tv di nuova generazione, smartphone, tablet ecc utilizzando la nostra connessione internet locale il tutto con estrema facilita e supportato da qualsiasi sistema operativo sia desktop che mobile.
Per poter condividere i file multimediali presenti sul nostro personal computer dovremo installare Plex Media Server operazione abbastanza semplice visto i pacchetti / installer forniti dai developer del progetto.

Da notare che una volta installato Plex Media Server potremo non solo gestire i file multimediali presenti sul nostro pc ma anche operare i contenuti online presenti ad esempio in YouTube, Vimeo, servizi di cloud storage ecc oltre a disporre di componenti aggiuntivi che ci consentono di aggiungere molte nuove funzionalità al server multimediale.

– Installare Plex Media Server

Plex Media Server è disponibile per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac direttamente dalla pagina dedicata del portale Plex.

Per Linux è disponibile attraverso pacchetti deb / rpm che ci consentono una facile installazione in Ubuntu, Fedora e derivate, possiamo inoltre installare Plex Media Server in Arch Linux, Manjaro ecc attraverso AUR.

Plex Media Server Download

Una volta installato Plex Media Server potremo accedere e configurare il servizio direttamente dal collegamento nel menu oppure collegandoci al link http://localhost:32400/web/index.html#!/dashboard da nostro browser web.

Una volta configurato Plex Media Server potremo accedere da remoto ai nostri file tramite client come ad esempio Plex Media Center / Theater.

Home Plex

  • Tomas Della Vedova

    DriveDroid ricorda gentilmanete che il file massimo per la fat è di 4 gb.
    E’ possibile creare comunque un’immagine da, ad esempio, 10 gb?
    Funziona lo stesso?
    Grazie.

    • no attualmente supporta solo fat con il limite di 4 gb

      • Tomas Della Vedova

        Ok, e se non ho capito male (spero di aver capito male) posso installare il file immagine solo sulla memoria interna del dispositivo, non sulla microsd esterna. Giusto?

        • no, si possono mettere anche sulla microsd esterna, basta cambiare l’indirizzo della cartella images dal menu opzioni.
          Una domanda, ma anche le iso che si scaricano direttamente dal programma sono in modalità persistente o solo quelle che si installano tramite Unetbootin?
          vorrei segnalare che sul sito di drivedroid c’è una guida passo passo per installarci anche winzoz nel caso serva a qualcuno 😉

  • non riesco ad impostare l modalità persistente con unetbootin..qualcuno ci è riuscito?

  • nesmemila

    cosa dovrebbe essere una “connessione internet locale”? lol

    sarebbe da correggere con lan o wlan

    • TopoRuggente

      Al massimo intranet

  • roberto mangherini

    sarebbe comodo per il rasperry pi

No more articles