I developer Fedora hanno rivisitato le date previste per il rilascio della nuova release stabile numero 21, che debutterà con 3 settimane di ritardo.

Fedora
Fedora 21 è sicuramente le novità più attese per il prossimo autunno visto soprattutto che il nuovo rilascio arriva a quasi un’anno di distanza dal precedente.
Lo sviluppo di Fedora 21 sta portando però diversi problemi soprattutto Gnome, ambiente desktop che sarà disponibile anche con la nuova sessione basata sul nuovo server grafico Wayland, Per questo motivo agli sviluppatori i quali hanno deciso di slittare il rilascio al 4 novembre, mentre il prossimo 26 agosto dovrebbe arrivare la prima versione Alpha che includerà principalmente vari aggiornamenti, le novità molto probabilmente arriveranno con la beta di F21 il cui rilascio è previsto per il prossimo 30 settembre.

Tra le altre novità previste per Fedora 21 troviamo il supporto per OpenCL (Open Computing Language) importante libreria che renderà più reattiva la distribuzione soprattutto nei personal computer più recenti.

Da notare che Fedora 21 non supporterà i driver non-KMS, troveremo inoltre il nuovo  Mono 3.4 (versione che incluse il supporto per Microsoft Net Framework 4.5), PHP 5.6 e Database Server Role / Domain Controller Server Role, per gli ambienti desktop troviamo Gnome 3.14 e KDE 4.14, mentre avremo come Kernel la nuova versione  3.16.

Fedora 21 Gnome
Fedora 21 GNOME

In questa pagina troverete le date previste per lo sviluppo di Fedora 21 distribuzione che potrebbe subire ulteriori ritardi come già accaduto nelle precedenti release.

No more articles