Da Eurocom approda il nuovo Panther 5 potente notebook senza sistema operativo con processore Intel Xeon e Nvidia GTX 

EUROCOM Panther
Negli ultimi mesi abbiamo presentato diversi notebook prodotti e commercializzati da Eurocom, azienda canadese specializzata i pc portatili di fascia alta disponibili senza sistema operativo o Linux preinstallato. Oggi vi vogliamo presentare Panther 5 il top gamma di Eurocom, sistema con display da 17.3 pollici in grado di fornire una potente workstation portatile pensata principalmente per i professionisti. Come per gli altri notebook prodotti da EUROCOM, anche il Panther 5 dispone di numerose personalizzazioni, al memento dell’ordina possiamo scegliere se includere una cpu Intel Core i7 Extreme o una Intel Xeon con schede grafiche Nvidia o AMD. Da notare la possibilità di includere ben tre HDD o SDD più in quarto sostituendo il masterizzatore oltre al supporto per ben 32 GB di memoria RAM

Ecco le principali caratteristiche del nuovo EUROCOM Panther 5:

display: 17.3 pollici con risoluzione FHD 1920 x 1080
processore: Intel Core i7-4960X Extreme Edition o Intel XEON E5-2600
scheda grafica: due NVIDIA GeForce GTX 680M o GTX 880M oppure altre gpu AMD
ram: 16 GB che possiamo espandere fino a 32 GB
storage: tre hard disk o ssd
masterizzatore: DVD-RW e Blu Ray Burner oppure un quarto HDD/SSD
porte: 3x USB 3.0, 2x USB 2.0, eSATA, Firewire-800 (TI XIO2221ZAY), DisplayPort v1.2, DVI-I (SL), 1 HDMI, 1 RJ-45 / LAN
connettività: Ethernet Lan 10/100/1000Mb + Wifi e Bluetooth
dimensioni: 419 x 286 x 57.9-62.1 mm
peso: circa 5,5 Kg (dipende anche dagli hard disk e gpu incluse

EUROCOM Panther

EUROCOM Panther 5 viene rilasciato senza sistema operativo, corredato di un DVD con i driver per Microsoft Windows. Il nuovo Panther 5 è disponile dal portale Eurocom a partire da 2692 Euro.

Ricordo che possiamo consultare altri modelli di notebook Eurocom grazie al tag dedicato.

  • ange

    … povero torvalds… Mi chiedo perche non abbia optato per una distro differente (chakra) con KDE. Sarebbe stato meglio. (scusate gli accenti ma dopo un piccolo con Xorg ho dovuto cancellare xorg.conf con la mappatura in italiano)

    • Davide_G

      Tanto tra 2 mesi cambierà di nuovo DE

    • Simone

      Forse perché usa Fedora per lavoro?

    • asd

      apri un terminale e scrivi:
      setxkbmap it

      poi chiudi X, fai login testuale, dai X -configure e hai un xorg.conf pronto da personalizzare.

  • floriano

    gnome 3 shell o gnome 3 fallback? non è una differenza da poco…

  • Mi chiedo: perché quando IO provo un DE diverso, nessuno scrive “interessanti” articoli come questo…

    -_-

    • segnalacelo vedrai che ti facciamo l’articolo 😀

    • roberto mangherini

      hai forse inventato un kernel che usano milioni di persone in tutto il mondo e non me ne sono accorto?

      • Insomma, solo a me pare normale ed ovvio che uno come Torvalds cambi DE quando vuole, senza dover ogni volta farsi delle menate..?
        Son strano io.

        • roberto mangherini

          l’ha semplicemente scritto su g+ mica detto in conferenza stampa davanti a milioni di telespettatori in ansia.
          dai la colpa a roberto per l’articolo xD

          • Non appena il conclave avrà preso la decisione organizzerò una spedizione punitiva!

            X)

        • Simone

          Linus dice la sua sia come fondatore, e quindi “guru ad honorem” della comunità mondiale Linux, sia come VIP esperto in materia. Sono in molti ad essere del parere che se lui espone le sue lagnanze in pubblico è più facile che gli sviluppatori drizzino le orecchie, come è stato varie volte.

    • asd

      quanti kernel hai scritto?

  • vroby

    Ma è da parecchio che è tornato a gnome………

    • TopoRuggente

      Infatti, già tempo fa aveva fatto i complimenti per lo sviluppo della 3.6 ed era tornato a gnome.

  • fedefigo92

    Secondo me potrebbe usare unity fra un po’ visto l’ottimo lavoro che si sta facendo su ubuntu 13.04

    • Ocelot

      Compiz? No please. Io ho solo brutte esperienze con compiz. Ubuntu è l’UNICA distro che mi da problemi con la grafica (video youtube full screen che vanno a rilento, crash del server grafico improvvisamente mentre guardo un video in full screen ecc…). Persino Mint mi va perfettamente liscia… e dato che è basata su ubuntu credo proprio che il problema sia il gestore delle finestre, compiz su ubuntu e muffy su mint (cinnamon), kwin di kde, mutter di gnome ecc….

      • Compiz? Dovrebbe avere ancora qualche mese di vita…

No more articles