Stanno per approdare in Chrome Remote Desktop nuove funzionalità come  la registrazione video e comandi vocali.

Chrome Remote Desktop
Google ha rilasciato nei giorni scorsi la prima beta di Chrome Remote Desktop per Linux, funzionalità che ci consente di poter accedere da remoto al nostro pc da altri computer o device mobili direttamente da Chrome / Chromium. L’idea di Google è quella di facilitare l’accesso da remoto al nostro pc senza dover installare applicazioni dedicate o effettuare difficili configurazioni, includendo in futuro anche altre utili funzionalità. Stando a quanto indicato dal portale Chrome Story, i developer Google hanno iniziato a lavorare in nuove features per Chrome Remote Desktop introducendo la possibilità di registrare video durante il collegamento da remoto.

Ad indicarlo sarebbe un commit incluso nella versione in fase di sviluppo di Chromium, dedicato al supporto per registrare la sessione video, funzionalità che potrebbe essere inclusa anche all’interno di Chrome Remote Desktop per Android.

Inoltre, sempre nella versione in fase di sviluppo di Chromium è stato riscontrato anche un log “Creates new settings’ section, Voice” che indicherebbe la possibile introduzione del controllo vocale in Chrome Remote Desktop, funzionalità che andrebbe a rendere sempre più completo il servizio.
Vi terremo aggiornate sulle novità che arriveranno da Chrome Remote Desktop sperando che Google rilasci presto anche i pacchetti rpm / tar.gz per per utilizzare il servizio anche in Fedora, openSUSE, RHEL, ecc.

No more articles