Chrome Remote Desktop finalmente disponibile anche per Linux

29
327
Google ha filmante rilasciato il supporto per Linux di Chrome Remote Desktop consentendo cosi di poter accedere alla nostra distribuzione da remoto in altri pc, device mobili ecc.

Chrome Remote Desktop Linux
Chrome Remote Desktop è un’utile estensione per Google Chrome / Chromium e app per Android attraverso la quale potremo accedere al nostro pc da remoto attraverso il nostro browser oppure un’app dedicata per device mobili. Con Chrome Remote Desktop potremo ad esempio aiutare un nostro amico, collega in difficoltà con il pc oppure accedere al nostro pc durante ad esempio la pausa pranzo ecc. L’idea di Chrome Remote Desktop è quella di facilitare l’accesso da remoto del proprio pc, senza dover effettuare difficili operazioni a riga di comando, installare software dedicati ecc. Fino a pochi giorni fa era possibile solo accedere ad altri sistemi operativi e non condividere il nostro desktop Linux, finalmente Google ha rilasciato i pacchetti che ci consentono di poter utilizzare tutte le features di  Chrome Remote Desktop.

Da oggi potremo quindi accedere al nostro desktop Linux da device mobili, Microsoft Windows e Apple Mac grazie a Chrome Remote Desktop, tutto questo è possibile grazie ai pacchetti rilasciati da Google (attualmente disponibili solo per Debian, Ubuntu e derivate).

Una volta installato il pacchetto basta riavviare Chrome Remote Desktop per poter condividere il nostro desktop, possiamo farlo facilmente utilizzando il nostro account Google oppure potremo far accedere al nostro desktop ad amici e colleghi inviando la key d’accesso fornita al momento della conferma della condivisione desktop.

Chrome Remote Desktop Linux su Windows

– Installare Chrome Remote Desktop

Per installare Chrome Remote Desktop in Google Chrome / Chromium basta installare l’estensione dedicata da Chrome Web Store fatto questo dovremo installare il pacchetto deb per poter condividere il nostro ambiente desktop dai link posti sotto:

ora possiamo finalmente condividere il nostro desktop.

Per gli user Fedora, openSUSE ecc sarà presto disponibile il pacchetto rpm di Chrome Remote Desktop, in alternativa possiamo utilizzare alien per convertire il pacchetto deb in rpm come indicato in questa guida.

Per maggiori informazioni o problemi vari consiglio di consultare la sezione dedicata dal portale Google.