E’ disponibile la nuova versione 3.1.2 di aTunes, player multimediale multi-piattaforma completo e finalmente anche leggero e funzionale.

aTunes
aTunes è player multimediale open source che ci consente di riprodurre e gestire al meglio i nostri file audio presenti sia sul nostro personal computer che online. Tra le principali caratteristiche di aTunes troviamo il supporto per i più diffusi formati di file audio come mp3, ogg, wma, flac, wav ecc oltre a supportare la riproduzione di web radio e podcast. Dispone di un’utile editor di tag, supporto per rip di CD audio, utili strumenti di ricerca e catalogazione de i file e molto altro ancora. Lo sviluppo di aTunes ha reso il player audio multimediale sempre più completo e allo stesso tempo molto più veloce e reattivo.

aTunes 3.1.2 è un’aggiornamento che corregge principalmente bug riscontrati dagli utenti e sviluppatori del progetto, tra i vari problemi risolti troviamo notevolmente migliorato il supporto per la gestione, riproduzione e download di podcast, migliora anche l’interfaccia grafica grazie a numerose correzioni varie.

Alcuni bug vanno a migliorare la stabilità e soprattutto la reattività di aTunes, il player risulta più veloce sia nell’avvio che nel normale utilizzo, risolti anche alcuni problemi riguardanti il supporto con varie web radio e la scansione delle nostre directory.

aTunes - preferenze

aTunes info

– Installare aTunes

aTunes viene rilasciato per Linux, Windows e Mac direttamente da questa pagina.

Possiamo installare facilmente aTunes in Debian, Ubuntu e derivate (compreso Linux Mint, elementary OS ecc) scaricando il pacchetto deb disponibile in questa pagina, Una volta scaricato basta dare un doppio click sul pacchetto deb e confermare l’installazione, al termine potremo avviare il nuovo player multimediale direttamente da menu / dash.

Per le altre distribuzioni Linux basta aTunes download estrarlo e avviare il file binario contenuto in esso (ricordo che dobbiamo aver installato Java distribuzione).

Home aTunes

No more articles