Gli sviluppatori di Valve hanno rilasciato il nuovo aggiornamento numero 120 per SteamOS includendo importanti aggiornamenti

Valve Steam
Continua lo sviluppo di SteamOS sistema operativo  sviluppato da Valve e basato sull’attuale versione stabile di Debian Linux. SteamOS è una distribuzione Linux in grado di fornire una versione ottimizzata del client Steam per Linux che include driver open e proprietari aggiornati, Kernel aggiornato e migliorie per Mesa, X.org ecc oltre all’ambiente desktop GNOME Shell. Lo sviluppo di SteamOS sta portando finalmente un’ottima stabile e soprattutto tante migliorie per il supporto hardware consentendo cosi l’installazione anche negli attuali personal computer con o senza Windows 8 preinstallato.

Gli sviluppatori Valve hanno recentemente rilasciato l’aggiornamento numero 120 dell’attuale Beta di SteamOS, includendo importanti aggiornamenti tra questi i driver proprietari NVIDIA 337.19 e AMD Catalyst 14.10.100 aggiornati anche i driver open source Intel e Mesa 10.1.6.

SteamOS Alchemist Beta 120 include aggiornamenti di sicurezza per apt, dpkg, nspr, openssl e samba aggiornato anche il browser Iceweasel ed introdotto il nuovo fonts-liberation; tra gli altri aggiornamenti troviamo le nuovi versioni di vdpau-video, tzdata e libav oltre a varie correzioni per il client Steam. Da notare inoltre la correzione in unattended-upgrades rimuovendo il tempo d’attesa di 5 secondi prima del riavvio o spegnimento del sistema,

Per maggiori informazioni:

Note di rilascio SteamOS Alchemist Beta 120
download SteamOS Alchemist Beta 120

Home SteamOS

  • Gio

    Mi piace tantissimo ma non ho capito se posso istallarlo dove mi pare o se usciranno prodotti completi con questo os.

    • Massimiliano Vigliotta

      potrai sia installarlo sui tablet & smartphone o comprarti direttamente un tablet o smartphone con ubuntu phone preinstallato sopra… Ad esempio sui galaxy S, SII, SIII, Nexus, Nexus 4, ASUS Nexus, ecc. Ci sono già alcuni sistemi operativi…

      • Gio

        Perfetto, attendiamo e speriamo arrivi anche per nexus7 da 16 giga.

    • lo potrai installare su smartphone e tablet che possono avere i permessi da root e il bootloader sbloccato o con recovery
      l’installazione rimuove android ed installa ubuntu touch quindi verranno rimossi tutti i dati app ecc
      in alternativa potrai installare smartphone o tablet con ubu preinstallatoi

  • ma quindi sotto il cofano c’e’ android?

No more articles