I developer Canonical hanno rilasciato la nuova ISO Daily Build di Ubuntu 14.10 Utopic con Unity 8 di default.

Ubuntu 14.10
Gli sviluppatori Canonical hanno rilasciato in queste ore la ISO daily build di Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn con Unity 8 come ambiente desktop predefinito. La nuova ISO consentirà ai developer e utenti di testare e seguire lo sviluppo del nuovo desktop environment  open source basato su Qt/QML che troveremo anche in smartphone e tablet.

Ricordiamo che Unity 8 è un desktop environment ancora in fase di sviluppo, in data odierna si basa ancora su X.Org (prossimamente sarà basato sul nuovo server grafico Mir) a causa di alcuni problemi con il display manager LightDM. Una volta scaricata la ISO Daily Build di Ubuntu 14.10 basata con Unity 8 potremo mantenerla sempre aggiornata, senza doverla scaricare completamente, tutto questo grazie al tool Zsync, per maggiori informazioni basta consultare questo nostro articolo dedicato.

Per maggiori informazioni sulla nuova ISO Daily Build di Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn con Unity 8 consiglio di consultare la pagina dedicata da Launchpad.

Download Ubuntu  14.10 Utopic Unicorn Unity 8 Daily Build

Ricordo inoltre che rimarrà disponibile la Daily Build di Ubuntu 14.10 basata con Unity 7.x che possiamo scaricare da questa pagina.

  • jasmines

    error while loading shared libraries: libz.so.1: failed to map segment from shared object: Operation not permitted

    • Riccardo Ravasi

      devi dare “sudo” prima del comando, ti servono i permessi di superutente.

  • MatteoBiasio

    sono ignorante nel campo ma se uno possiede i permessi di root lo può utilizzare anche per installare ROM ?

    • no non è possibile installare rom

      • MatteoBiasio

        e un programma linux che possa farlo ?

  • crossedhead

    Quindi (correggetemi se sbaglio) un device android che ha una versione inferiore alla 4.0.x non riesce ad usare Holo?

    • leonardo

      più che altro è holo che non riesce ad usare il device < 4.0 perchè in ICS google ha introdotto la possibilità di fare backup senza root (che prima non c'era)

      • crossedhead

        peccato 🙁 nel mio caso sarebbe stato veramente utile

  • Finalmente qualcosa per LINUX fortunatamente che ho flashato da poco a 4.2.1 il mio 19000 . 😉

  • mario

    SCUSATE, volevo sapere se fa il backup del sistema operativo la ROM. (tipo un immagine del sistema)
    poi, ma quando dice di eseguire la crittografazione, il cellulare non si rovina??
    Grazie x la risposta.

  • mark_1

    Vado giusto un attimo OT:
    Ho ripreso in mano Ubuntu dopo 5 anni di archlinux con prima XFCE e poi Cinnamon…

    Le prime impressioni?

    Madonna quanto e’ brutto (brutto, non scomodo [beh, un pochino si]) unity e quanto e’ lento ed intrigato apt-get!
    A me (appena installato) sembra ancora una distro di 10 anni fa: lenta, scomoda e problematica nonostante le continue migliorie sia lato gui che performance.

    Capisco che si possa modificare ed adattare alle proprie necessita’, ma Ubuntu dovrebbe nascere come distro bella e pronta per l’uso. E per me non lo e’.

    • chissà come fanno quelli di phoronix a non notare la cosa xD …beh oltre al fatto che quando comparano ubuntu con arch, usano l’ultima release di ubuntu e arch dell’anno prima, oppure se comparano kwin con compiz, mai che attivano l’opzione “disattiva effetti per finestre a tutto schermo” >.>

      • loki

        perchè se disattivi gli effetti, perdi il v-sync. non capisco perchè dopo tutti questi anni non abbiano ancora sistemato questa cosa. passi per xfce che per come sono piccoli fan quel che possono…

        • beh anzitutto la v-sync è inutile per le gpu nuove… e poi visto che le finestre a tutto schermo sono praticamente solo giochi, quelli hanno i loro settaggi

          • loki

            inutile per le nuove schede? ti riferisci a g-sync e freesync? campa cavallo…
            non sono un gran giocatore, eh, ma minecraft ad esempio se ne frega del settaggio che gli imposti

          • vsync fa più danni che altro, creando lag nell’input, cosa che verrà corretta da gsync
            e comunque sembra strano che disablitando gli effetti si disabiliti anche vsync… al massimo è il contrario: quando gli attivi, questi vengono forzati.

          • quoto, vsync fa più danni che altro.
            ho sempre disabilitato il vsync e sinceramente non ho mai avuto problemi di tearing, sarò fortunato io, comunque anche se avessi tearing preferirei tenermelo piuttosto che avere tutti i problemi che porta il vsync attivo.

      • TopoRuggente

        Ma sopratutto, mai che rimuovano la patch che quando kwin va in crash evita di registrare l’evento nel log e lo rilancia “silenziosamente”.

    • ange98

      quoto su Apt ma non su Unity (a me piace anche di default, magari con uno sfondo diverso…)

    • Gio

      In cosa è un pochino scomodo?

      • mark_1

        per esempio non sopporto il fatto che la barra dei menu si fonda con il pannello, così non posso vedere le altre pagine che ho aperto. Oppure il menu, ok la ricerca che è magnifica, perchè cerca davvero dappertutto e con ogni criterio. Però la struttura in sé a me non piace affatto, le applicazioni non sono catalogate e sono semplicemente disposte uniformemente dentro il menù.

        • -.-

          ma è il concetto di unity, quello di non catalogare le app. il sistema (in teoria) si adatta a te in base all’uso che fai

        • Gio

          al netto delle app, sono d’accordo…

    • loki

      boh, a me tutte le volte pacman dopo qualche mese di utilizzo diventa lento come la morte a caricare il database…

      • ge+

        sudo pacman-optimize
        per otimizzare pacman

        anche

        sudo pacman -Syy
        poi
        Sudo pacman-optimize && sync

        Per sincronizzare ed ottimizzazare

        Ancora
        pacman -Sc && pacman-optimize

        per svuotare la cache dai pacchetti disinstallati e ottimizzare

        c’è scritto tutto in dettaglio sulla wiki di arch alla voce “Improve pacman performance”

        • loki

          oggi pomeriggio provo pacman-optimize. la cache l’ho sempre eliminata con rm

    • -.-

      lo ripeterò fino alla nausea: ma che computer usate? come è possibile che vi va sempre tutto lento? santo cielo, io ho un ultrabook core i5 con scheda intel integrata, che non definirei esattamente prestante, e non ho un solo problema…

      • mark_1

        io l’ho usato su un celeron 2955U, 2gb di ram e 16gb di ssd, e non mi è piaciuto affatto rispetto ad arch e cinnamon che ho rimesso.

        la 14.04 l’ho vista anche su un a6 (non ricordo il modello) con 4gb di ram. E’ un notebook samsung. Beh, li sopra va davvero davvero male. Probabilmente è colpa dei driver per la scheda video, ma c’ho visto sopra anche arch con mate, davvero un’altra cosa.

        Sul fisso francamente non ho provato, ma secondo me unity è molto notebook oriented, nel senso che si usano mouse e tastiera in maniera diversa rispetto ad un fisso e che la gestione di finestre e menù è migliore su schermi piccoli.
        Francamente non metterei mai unity su fisso.

        • TopoRuggente

          Notebook Samsung I5, 6GB, HD Sata
          Fissi AMD X2, X3 e X4 tutti con 4Gb e schede Nvidia.

          Non mi piace Unity, ma ci gira egregiamente.

      • lahire

        Finalmente , bravissimo. Ho la stessa domanda :
        ma questi detrattori di Ubuntu, che pc usano ?
        pentium 3, commodore ?
        Io ho un core i3 , un portatile economico 8 HP 630 ) e Ubuntu 14.04 va benisssimo.
        E non solo a me, ma ad amici, ignorantissimi di informatica e con normali laptop, e tutto va bene

    • TopoRuggente

      Chiaramente se sei utente XFCE e Cinnamon sei un classic desktop user.

      Io sulla mia arch ho Gnome-Shell, E18 e i3 e abituato a DE “differenti” trovo scomodi e macchinosi quelli classici.

      apt-get non è ne meglio ne peggio di pacman …. la cui velocità dipende più da internet che dal computer.

    • Eduardo Villegas

      Prova invece l’ISO 14.04 e dici poi le tue impressioni.

  • ale

    Bella iso, non parte l’ambiente desktop, parte lightdm e fallisce nel caricare la sessione
    Bo magari è un problema di virtualbox però…

    • TopoRuggente

      Beh anche quella di debian, lancia il supporto wireless senza verificare se hai caricato i firmware necessari e manda in crash il sistema in minuti se non riesci prima a disabilitare la rete.

  • Daniele

    Sembra che il problema della “Failed session” è comune anche quelli di webup8 lo hanno riscontrato sia con virtualbox che con wmware oltre che a scriverla su penna USB, ho riportato un bug descrivendo il problema vediamo se entro domani risolvono o se devono far qualcosa di particolare all’ambiente/MIR.

  • Newuser

    Ragazzi Ubuntu all’avvio mi chiede
    Username:
    Password:
    qualcuno mi può aiutare?.
    Grazie.

    • Marco

      Da live?

      • Newuser

        Si.

  • -.-

    la iso si avvia ma al login chiede username e password a oltranza. su webup8 dicono che la password sia “blank” ovvero vuoto, ma non gli va bene. Se si passa a tty1 però, si è già dentro…

  • Peter

    In unity 8 non c’è più compiz vero? è riscritto tutto da zero dopo il 7… mi conferamate?

    • Fabio Colella

      Si, Qt5 ha il supporto nativo al 3D e alle OpenGL, quindi Compiz non è più necessario 😉

  • Fabio Colella

    username: ubuntu-desktop-next
    password: (lasciare vuoto)

  • Linux!

    Con ciò ubuntu chiuderà battenti da utilizzatore di linux dalle sue origini quando le applicazioni si lanciavano da shell X posso dire che l’era touch ha distrutto quella cosa magnifica che era linux.

    • lahire

      certo, come la propulsione a motore a scoppio ha distrutto quella cosa magnifica che erano le navi a vela…

    • -.-

      in effetti la scrittura ha azzerato quella cosa magnifica che era la società tribale… questo dannato progresso ci ucciderà tutti!

      • leej

        perchè non ti rinchiudi in una caverna?

  • Samuele Moro

    come mai dopo l’installazione di ubuntu desktop next inserisco la password e mi dice sessione non disponibile, qualcuno mi sa aiutare?

  • Non funziona

  • ange98

    Alcune voci dicono che funziona solo su VMware, mentre su Virtualbox fallisce nel lanciare la sessione (a me non accetta l’username e la password)

  • fedefigo92

    Ma che voglia avete di fare i betatester?sono beta anche le versioni intermedie che rilasciano solo le lts sono stabili davvero

    • ange98

      Io non voglio fare il betatester, voglio solo provare com’è questo famoso Unity 8

  • ange98

    L ho provata ma c’è un piccolo problema di fondo: è identico a Ubuntu Touch. Speravo che quando veniva utilizzato su un pc assumesse un’interfaccia simile a Unity 7 ma se non è così posso dire che Canonical ha fatto una caz*ata.

    • Stefano

      In realtà Unity 8 per PC non esiste ancora. Da quanto ne so, la daily al momento presenta la stessa interfaccia della versione Touch, ma in futuro, man mano che ci si avvicinerà al rilascio che avrà ufficialmente la nuova versione di Unity, la modalità PC verrà introdotta e migliorata.
      Al momento è una sorta di “tech preview for developers”, dove testare il funzionamento e la compatibilità delle varie componenti, e verificare quali aree richiedono più interventi correttivi per migliorare la UX su desktop.

      • ange98

        Grazie della spiegazione 😉
        Io pensavo che fosse una specie di preview di come sarà Unity 8 su un pc.

        • in realtà è proprio così, ma c’è del lavoro da fare.

      • forse non ti è chiaro il concetto di convergenza…
        nel 2016 se avrò un pc e uno smartphone (con stessa architettura, ovviamente) si potranno installare le stesse applicazioni su entrambi i dispositivi, senza nemmeno bisogno di ricompilarle. Non esisterà ubuntu per desktop o ubuntu touch… esisterà ubuntu e basta.
        L’idea è che la risoluzione è maggiore di tot pixel e ci si attacca un mouse, unity 8 cambia layout al volo, così come tutte le core apps.
        Se ad uno smartphone con unity 8 attaccherai schermo e tastiera avrai lo stesso unity 8 che avrai su pc. E se ad un pc collegherai uno schermo con risoluzione infima e magari in verticale, avrai la stessa UI che avresti su smartphone.

        In sintesi unity 8 è un progetto unico.

No more articles