Nuovo aggiornamento per Tintii Photo Filter utile software per Linux, Windows e Mac per dare alle nostre il famoso effetto “colore selettivo”

Tintii Photo Filter
Navigando per la rete troviamo molto spesso immagini con effetto colore selettivo ossia in bianco e nero con solamente un colore  predefinito. L’effetto colore selettivo lo troviamo anche al cinema ad esempio nel film Sin City nel quale viene reso visibile solo una tonalità di colore rosso o giallo mentre tutto il resto rimane in bianco e nero. Possiamo creare facilmente immagini con l’effetto colore selettivo grazie all’applicazione Tintii da pochi giorni disponibile nella nuova versione 2.9.0. Tintii Photo Filter è un’utile software multi-piattaforma con il quale potremo creare facilmente immagini con l’effetto colore selettivo attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia grafica.

Il nuovo Tintii Photo Filter 2.9.0 include migliorie nei vari algoritmi per migliorando la gestione dei vari colori inclusi nell’immagine da elaborare. Utilizzare Tintii Photo Filter è molto semplice basta caricare un’immagine, al termine dell’elaborazione troveremo l’immagine in bianco e nero con a destra le varie miniature con i colori da rendere visibili con la possibilità di migliorarne il colore, integrazione nell’immagine ecc.

Una volta terminata l’elaborazione potremo salvare l’immagine nel nostro formato preferito, pronta per essere salvata, stampata o condivisa con i nostri amici.

– Installare Tintii Photo Filter

Tintii Photo Filter è disponibile per Linux, Microsoft Windows e Apple Mac da questa pagina.

Tintii Photo Filter è disponibile per Ubuntu e derivate grazie ai PPA Highly explosive! mantenuti dal developer Dariusz Duma, basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:dhor/myway
sudo apt-get update
sudo apt-get install tintii 

in alternativa possiamo installare Tintii Photo Filter scaricando solo il pacchetto deb da questa pagina.

Tintii Photo Filter è disponibile per Arch Linux e derivate attraverso AUR.

Home Tintii Photo Filter

  • franck

    va bene per kindle fire hd?

  • Tomoms

    Io mi chiedo: ma perché la maggior parte del software che su lffl viene recensito non è disponibile in formato RPM? Solo deb, deb, deb e ancora deb… Per gli sviluppatori è una così grande perdita di tempo pacchettizzarlo in rpm?

    • MoMy

      Il sito del programma mette a disposizione il tarball. ^^

      • Tomoms

        Ok, questo lo so, ma comunque c’è sempre un maggiore interesse nel creare il deb e non lo rpm. Perché non hanno fatto un rpm e per gli utenti debian il tarball? Oppure mettere solo il tarball per tutti?

        • alex

          Evidentemente Debian e derivate interessano di più! e poi mi sembra normale che lo sviluppatore metta quello che vuole…

        • MoMy

          Anch’ io noto una certa scarsità nelle pubblicazioni ma a occhio – perché non ho approfondito – il sito mette a disposizione il tarball per i sistemi GNU/Linux, il sig Dariusz Duma ha creato un PPA e noto anche un pacchetto per AUR. Credo che le tre iniziative siano indipendenti.
          Va detto che il pacchetto rpm versione 2.8 e 2.9 in testing, esiste per Fedora (penso sia lo stesso programma), l’ ho trovato nel sito pkgs(punto)org

          Bye^^

          EDIT: Questa è la descrizione del pacchetto per Fedora. ”Ari-ari semo pari” mi sa che è lo stesso:

          Tintii is a utility for selective colour, saturation and hue shift photo adjustments. Its unique ability is to automatically detect the major colours in a photo to allow colour-specific changes. This makes adjustments quick, easy, and more precise than other means.

    • Mirco Zorzo

      Lffl è un sito orientato su Ubuntu, recensisce anche altro ma soprattutto Ubuntu e derivate.

  • Francesco

    Mi permetto di dare un consiglio per rendere migliore lffl: la prima cosa da scrivere in questi articoli sarebbe il tipo di licenza e l’eventuale prezzo!

    • Alfer

      Per linux è gratis, altrimenti cosa vorrebbe dire quanto scritto nella pagina Download?

      For Windows: Free Trial
      For Mac OSX: free Trial
      For Linux: Free software

  • Paolo Garbujo

    Spero uscirà anche per il kindle fire hdx 1 generazione. Cosi toglierò definitivamente l’OS di amazon.

No more articles