Abbiamo testato la versione in fase di sviluppo di Polari il nuovo client IRC di default nelle future versioni di Gnome.

Polari client IRC in Gnome
Tra i tanti nuovi progetti sviluppati da Gnome troviamo anche un leggero e minimale calendario (denominato California) e un client IRC denominato Polari.
Sono molti gli user e developer Linux che utilizzano IRC (Internet Relay Chat) per poter ad esempio segnalare problemi, parlare dello sviluppo di nuovi progetto e molto altro ancora. Lo sanno bene i developer GNOME che hanno deciso di creare un proprio Client IRC grazia la nuovo progetto Polari.
Polari è un client IRC open source sviluppato principalmente per essere molto semplice da utilizzare fornendo comunque alcune funzionalità e soprattutto un’ottima integrazione con l’ambiente desktop Gnome Shell.

Utilizzare Polari è molto semplice, dalle preferenze troviamo una semplice finestra di dialogo che ci consente di configurare al meglio i vari server / canali IRC, una volta avviato basta scegliere la rete ed indicare in quale “stanza” accedere per chattare con i nostri amici. I developer Gnome con la prima versione 3.12, hanno lavorato principalmente per la stabilità del client IRC, con l’attuale versione in fase di sviluppo è approdato un miglior supporto con le notifiche di sistema che ci consentiranno (in futuro) di poter rispondere a messaggi direttamente dalla notifica / lock screen.

L’idea dei developer Gnome è anche il supporto per Gnome Shell, in futuro potremo effettuare ricerche di Server / Canali IRC direttamente dalla panoramica delle attività, basterà un click sul risultato per avviare il nostro canale preferito.

Polari 3.13.2

– Installare Polari

Polari è disponibile nei repository ufficiali di Debian 8 Jessie e SID / Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn, lo possiamo installare in Ubuntu Gnome 14.04 Trusty solo dopo aver aggiornato il desktop environment alla versione 3.12.

Polari è disponibile nei repository ufficiali di Fedora 20 per Arch Linux e derivate possiamo installare il client IRC attraverso AUR.

Home Polari

  • telperion

    sono quelli che vengono distrutti dal boot linux UEFI?

    • Si, è uno di quelli che si fanculizza:

      http://www.slacky.eu/forum/viewtopic.php?p=328443

      • no se acquisti la versione con win 8 ha problemi
        domenica mattina ho installato arch e kubuntu proprio in questo pc
        (la versione con freedos) e non ho avuto problemi con uefi
        i problemi sono per gli utenti che acquistano questo pc con windows preinstallato e poi vogliono installare linux in dual boot

        • Non esattamente. I problemi non avvengono a tutti in ogni caso, ma l’UEFI installato sulla macchina è sempre quello…

          Ad ulteriore riprova, il modello di cui parlano su slacky.eu è venduto con freedos:

          http://www.monclick.it/schede/samsung/NP300E5X-A04IT/serie-3-np300e5x-a04it.htm

        • Antonio G. Perrotti

          fammi capire: se acquisto un pc con w8 preinstallato per installare una distro linux devo solo piallare tutto o ci sono altri problemi?

  • passodombra

    Scusate ma tutta questa convenienza non la vedo, comprato un hp con stesso processore e stessi pollici di monitor a 400 € ma con win8 e scheda video nvidia 630M…..

    Ps: complimenti per il sito

    • Kryohi

      l’hp ha un i3 undervoltato, della serie u, comunque concordo nel dire che attualmente nella fascia medio-bassa gli HP sono i migliori

  • be per 90 euro quasi conviene questo… Anche se un 15 pollici senza una scheda video adeguata è come sprecare inutilmente materie prime…

  • Non è per niente un affare…
    A 400€ su ebay si trovano gli acer travelmate che hanno la stessa configurazione e Linpus Linux, oltre a non avere (almeno per ora) problemi con UEFI.
    Senza contare che l’acer ha un i3 3110M, basato su Ivy Bridge, con 2,2 GHz di clock e un consumo inferiore…

    • noi proponiamo più pc poi è l’utente che decide quale comprare
      a volte uno preferisce una marca dell’altra

      • Ovviamente, lungi dal dire il contrario, ma Samsung al momento è nota per avere problemi con UEFI. Quindi IMHO sarebbe meglio evitare consigli finchè non risolvono il problema.

        • personalmente in questo pc (venduto con freedos) non ho avuto problemi e ho installato domenica 2 distro in dual boot
          penso che il problema sia nella versione con win 8 preinstallato

    • Ermy_sti

      il samsung ha il monitor, la batteria, e la tastiera migliore oltre a essere più compatto

  • Stefanauss

    Chi c’è l’ha mi sa dire se sul retro l’hdd è accessibile togliendo semplicemente lo slot con le viti? grazie mille =)

  • gnumark

    L’ho fatto prendere ad una mia amica e gli ho installato Ubuntu Gnome Remix 12.04. E’ semplicemente fantastico. E sono rimasto sconvolto dalla velocità di caricamento. Dall’accensione in 2 secondi netti si apre la schermata di login, tempo di digitare la password e in altri 3 è dentro e attivo.

  • Max Franco

    ‘ste nuove interfacce dei software ‘gnome’ sono veramente insopportabili… mi è toccato abbandonare anche rhythmbox….

    • tomberry

      Se usi mpd, puoi usare come client gtk ario, l’interfaccia è molto simile a quella del vecchio rhythmbox..
      Non le sopporto nemmeno io, ho visto quella di file-roller, e dovrò usare qualcos’altro..

No more articles