I developer Lubuntu hanno confermato che la futura release 14.10 Utopic rimarrà basata su LXDE, niente quindi LXQt di default.

LXQt in Manjaro Linux
Da alcune settimane è disponibile la versione 0.7 di LXQt nuova ambiente desktop in grado di coniugare la leggerezza di LXDE con le qualità di Qt. LXQt è ancora un progetto in fase di sviluppo che pian piano prederà il posto dell’attuale LXDE, ambiente desktop basato su GTK+2, toolkit considerato ormai obsoleto. I developer di Lubuntu, famosa distribuzione basata su ambiente desktop LXDE, hanno già iniziato a lavorare su LXQt da alcuni mesi, mantenendo lo sviluppo del progetto all’interno dei PPA Daily builds for Lubuntu. Il nuovo LXQt approderà di default in Lubuntu 14.10 Utopic, lo hanno confermato i developer del progetto direttamente dal Wiki ufficiale, sarà disponibile tramite PPA ed inoltre c’è anche l’ipotesi di una ISO sperimentale che consentirà agli utenti di poter testare il nuovo ambiente desktop realizzato dalla collaborazione tra LXDE e Razor-qt.

Stando ai developer Lubuntu, LXQt è un progetto ancora immaturo, per questo motivo hanno deciso di continuare a puntare su LXDE, questo fino al rilascio della futura versione stabile di LXQt.

Staremo a vedere inoltre quando i developer Debian decideranno di integrare il nuovo ambiente desktop nei repository ufficiali, l’inclusione potrebbe velocizzare l’arrivo di LXQt anche in Lubuntu.

No more articles