Il developer Andreas Noever sta lavorando al supporto nativo per Thunderbolt che verrà incluso nel Kernel Linux 3.16.

Thunderbolt
Per chi non lo sapesse, Thunderbolt è una tecnologia sviluppata da Apple in collaborazione con Intel per fornire una valida alternativa alle porte USB fornendo uno standard veloce ed affidabile poter poter collegare device multimediali come fotocamere, hard disk esterni, display, riproduttori audio e video ecc. Inclusa nei nuovi modelli di pc desktop e portatili di Apple, presto la tecnologia Thunderbolt verrà supportata anche nativamente dal Kernel Linux, migliorando cosi il supporto delle nostre distribuzioni Linux in personal computer prodotti dall’azienda di Cupertino.

Andreas Noever ha sta lavorando da alcuni mesi in nuovi driver in grado di fornire il supporto per le porte di Thunderbolt in Linux. I nuovi driver Thunderbolt per Linux sembrano già fornire un’ottima stabilità a tal punto da essere inclusi di default nella futura versione 3.16 del Kernel Linux (driver che andranno ad aggiungere circa 4.000 nuove linee di codice).

Il nuovo Kernel Linux molto probabilmente verrà incluso di default in Ubuntu 14.10 e Fedora 21 distribuzioni che includeranno quindi un miglior supporto per pc desktop e portatili di Apple.
Per maggiori informazioni sui nuovi driver per Thunderbolt consiglio di consultare la mailing list di Andreas Noever che spiega i progressi del progetto.

Home Thunderbolt Linux

via
No more articles