In questa guida vedremo come installare Ubuntu Software Center in Linux Mint e configurarlo correttamente.

Ubuntu Software Center in Linux Mint
Nata come una semplice derivata di Ubuntu, Linux Mint è diventato negli anni un progetto ormai quasi indipendente con un proprio ambiente desktop (che può essere Mate o Cinnamon) e applicazioni dedicate. Tra le applicazioni sviluppate dal team Linux Mint troviamo anche un software center con il quale effettuare ricerche e installare facilmente le nostre applicazioni e giochi preferiti. Purtroppo il gestore delle applicazioni di Linux Mint non include la possibilità di installare ad esempio applicazioni a pagamento o proprietarie che richiedono un account Launchpad, ecco quindi come installare facilmente e configurare correttamente Ubuntu Software Center in Linux Mint (sia nella versione Cinnamon che Mate, KDE e XFCE ).

Installare Ubuntu Software Center in Linux Mint è molto semplice dato che è incluso nei repository ufficiali il problema è che una volta installato dovremo configurarlo correttamente altrimenti non si avvia.

La prima cosa da far è quindi installare Ubuntu Software Center in Linux Mint digitando da terminale:

sudo apt-get install software-center

molto probabilmente durante l’installazione ci verranno indicati degli errori, non preoccupiamoci dato che andremo a risolverli facilmente copiando / rinominando lo script di configurazione ubuntu.py in linuxmint.py il quale dovremo correttamente configurare altrimenti il software di Ubuntu non riuscirà ad aggiornare correttamente le applicazioni disponibili.

Per fare tutto questo basta digitare da terminale:

cd /usr/share/software-center/softwarecenter/distro
sudo cp ubuntu.py linuxmint.py
sudo nanolinuxmint.py

si aprirà l’editor di testo a riga di comando Nano con il quale dovremo cercare la riga

class Ubuntu(Debian):

e sostituirla con

class Linuxmint(Debian):

come da immagine in basso, e salviamo il tutto con Ctrl + x e poi s.

Impostare Ubuntu Software Center in Linux Mint

una volta configurato correttamente Ubuntu Software Center dovremo aggiornare il database del software, per farlo basta digitare da terminale:

sudo update-software-center

a questo punto possiamo avviare Ubuntu Software Center in Linux Mint il quale includerà anche le varie applicazioni proprietarie a pagamento, riviste ecc.

Per rimuovere Ubuntu Software Center basta digitare:

sudo apt-get remove software-center

e confermiamo.

  • darkobakateru

    appena installato adesso, ma il programma nn si avvia. il pc cerca di caricarlo per un pò ma nn so x quale motivo l’applicazione nn risponde….misteri:)

    kubuntu 12.04 64-bit kde 4.8.5

    p.s. lo volevo installare perchè nelle impostazioni di default nn si riesce a disattivare il touchpad/mouse mentre si digita con la tastiera sul browser ad es.; è una cosa abbastanza fastidiosa perchè avvolte mentre navighi e digiti qualcosa si blocca la tastiera e quando poi si sblocca ti fa ricominciare lì dov’è rimasto il puntatore del mouse sovrascrivendo le parole, obbligandoti a cancellare e rifare il tutto..

    • darkobakateru

      problema risolto, ha cominciato a funzionare. mistero anche questo…:)

  • jk

    allora, kde-config-touchpad è installato di default su kubuntu da mò..
    kcm-touchpad è il pacchetto dummy di transizione (a sinaptiks)..
    quindi: da dove esce questo screen con TOUCHPAD MANAGEMENT?
    mah! soliti misteri di lffl..

    • nakki

      Io ho kubuntu 12.04 e installando i pacchetti segnalati (kde-config-touchpad era già installato) poi ho aperto il menù e scritto touch, avviato synaptiks (che prima di installare kcm-touchpad avevo nella lista ma non si avviava) e mi appare la stessa schermata dell’articolo e la cosa funziona. Basta avere l’accortezza di spuntare il touchpad nella lista sotto altrimenti esso rimane sempre disattivato!

  • kenshiro000

    Qualcosa di più costruttivo no?

    • in che senso?

      • ernasco

        nel senso che già non vediamo l’ora che il software center venga rimosso da ubuntu, figuriamoci ad installarlo su altre distro..

        • FedeLinux

          Quoto, è un mattone allucinante, io installo sempre da terminale, non capisco come fanno a lasciare ancora questo software center. Ahh caro buon vecchio Synaptic

  • biosniper

    ma poi tutti i software scaricati funzionano?

  • Armando Sodano

    “a questo punto possiamo avviare Ubuntu Software Center in Linux Mint il quale includerà anche le varie applicazioni proprietarie a pagamento, riviste ecc.” PROVATO MA NON INCLUDE UN BEL NIENTE…..RIMANGONO SOLO I SOFTWARE DI MINT

  • Marcello De Gregorio

    mah, è vero che il Software Center è anche un po’ un mattone e ti mette consigli di roba a pagamento (comuque disabilitabili), ma io lo trovo utile rispetto ad una funzione: quella della cronologia di tutte le modifiche, che non mi pare sia presente nel Gestione Applicazioni di default in Mint Cinnamon. Io l’ho installato seguendo questa procedura, però dopo gli aggiornamenti di Mint stesso (quelli che lui ti trova riguardanti l’intero sistema) ora nella cronologia vedo solo le installazioni e appunto gli aggiornamenti, ma non le rimozioni. Roberto, come posso risolvere? Quando il sistema si è aggiornato mi ha notificato che avrebbe fatto una serie di modifiche avendo trovato ubuntu-desktop, e che lo avrebbe eliminato (lo avevo installato per potermi loggare o sotto cinnamon o sotto unity, sempre seguendo la tua ottima guida). Riesco lo stesso a loggarmi scegliendo i due ambienti, ma in ogni caso per sicurezza ubuntu-desktop l’ho reinstallato. Tuttavia, il problema del Software Center su descritto (assenza nella cronologia delle disinstallazioni dopo gli aggiornamenti di sistema) permane…

  • Fiori Bessegato

    a me piace e sto cercando di installarlo punto

    dico sto cercando perchè dopo avere seguito le indicazioni non si apre al punto del sudo update-software-center mi dice che AttributeError: ‘module’ object has no attribute ‘Linuxmint’e qui mi fermo

    cosa devo fare e dove ho sbagliato?
    gli altri ordini con sudo me li ha presi tutti
    buon lavoro
    Roberto

No more articles