Google presenta Android Auto

27
67
Google ha presentato il nuovo Android Auto, versione ottimizzata che troveremo presto preinstallata in molte nuove autovetture.

Android Auto
Android, sistema operativo mobile basato su Kernel Linux debutta ufficialmente nelle automobili con una nuova versione dedicata. Presentato al recente Google I/O 2014, il nuovo Android Auto è una versione del sistema operativo targato BigG che fornisce un’interfaccia grafica rivisitata in stile Android L e nuove applicazioni dedicate, sviluppate per fornire non solo maggiori funzionalità ma anche una maggiore sicurezza durante la guida. L’idea di Google è quella di includere in Android Auto strumenti che consentano un facile accesso alle varie funzionalità come navigatore, riproduzione di contenuti multimediali, invio e lettura di messaggi senza dover togliere gli occhi dalla strada.

Android Auto includerà molte funzionalità incluse in Google Now in maniera tale da poter operare sul dispositivo con la voce, sarà possibile operare nel sistema operativo mobile come volume, accesso al menu, microfono ecc tramite pulsanti inseriti nel volante.

A supportare il nuovo Android Auto troviamo ben 40 case automobilistiche tra le quali Audi, Fiat, Ford, Honda Hyundai, Infiniti, Jeep, Kia, Maserati, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Opel, Ram, Renault, Seat, Skoda,Sabaru, Suzuki, Volkswagen, Volvo.

I developer Google hanno presentato anche la nuova piattaforma di sviluppo Android Auto SDK che consentirà agli sviluppatori e case automobilistiche di creare applicazioni dedicate, verranno rilasciate anche nuove API che consentiranno di espanderne le funzionalità operando anche con l’intera autovettura ed interagendo con il nostro device mobile (esempio una volta scesi dall’auto potremo ad esempio abbassare un finestrino per prendere ad esempio la borsa, accendere i fari ecc direttamente dal nostro device mobile).

Per maggiori informazioni su Android Auto consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Android.