GNOME 3.13.3 Rilasciato

29
109
I developer GNOME hanno rilasciato la nuova versione in fase di sviluppo 3.13.3, ecco tutte le novità e come installarlo.

GNOME
Continua lo sviluppo di GNOME 3.14 nuova release che renderà ancora più completo e funzionale il famoso desktop environment del piedone di default in molte distribuzioni Linux. Con il nuovo GNOME 3.13.3 troviamo il supporto per il nuovo server grafico Wayland per la sessione “Gnome Classic”, i developer hanno lavorato molto anche per migliorare l’esperienza utente in display touch con un più facile ridimensionamento delle finestre, migliora il supporto per gestire tavolette grafiche Wacomcon Intuos4.

Con Gnome 3.13.3 approdano diverse migliorie per il tema e icone Adwaita di default con nuove ottimizzazioni per il tema scuro (di default ormai in diverse applicazioni), da notare inoltre il colore più chiaro delle icone di default con nuove icone monocromatiche. rivisitate.

GNOME 3.13.3 nuove icone default

Novità anche per GNOME Shell con il nuovo gestore delle estensioni denominato Gnome Shell Extensions Preferences Tool che ci consente di poter attivare o disattivare le varie estensioni e accederne alle varie preferenze / opzioni.

GNOME 3.13.3 aggiunge la nuova opzione “Media Sharing” che ci consente di poter condividere facilmente le nostre directory preferite come da immagine in basso.

GNOME 3.13.3 condivisione file / directory

Queste sono le principali novità approdate in GNOME 3.13.3, è arrivata inoltre la conferma che GNOME 3.14 sarà di default in Fedora 21 notizia che farà sicuramente piacere ai tanti utenti della famosa distribuzione supportata da Red Hat.

Possiamo testare le novità introdotte in GNOME 3.13.3 nella versione in fase di sviluppo di Ubuntu GNOME 14.10 Utopic grazie ai nuovi PPA GNOME 3 oppure in Mageia grazie ai repository Cauldron oppure in Fedora 20 grazie ai repository Rawhide.