Dopo tanti rumor è stato finalmente presentato il nuovo Fire Phone, nuovo smartphone Android targato Amazon dotato di display 3D

Amazon Fire Phone
Finalmente è stato svelato il nuovo ed attesissimo Amazon Fire Phone, nuovo smartphone Android / FireOS dotato di rivoluzionare applicazioni come ad  esempio “Firefly” applicazione che ci consentirà di riconoscere immagini, quadri, show tv ecc in pochi secondi. Firefly si basa su un database di ben 100 milioni di elementi, funzionalità che sarà integrata anche nuove applicazioni grazie ad una piattaforma di sviluppato ed API dedicate agli sviluppatori di applicazioni.
Amazon Fire Phone dispone display da 4.7 pollici dotato di interfaccia grafica 3D denominata “Dynamic Perspective” che consentirà di visualizzare le icone, immagini con l’effetto profondità attraverso dei piccoli movimenti attorno all’immagine (personalmente non ho ancora ben chiaro come possa funzionare).

Ecco le principali caratteristiche del nuovo Amazon Fire Phone:

display: 4.7 pollici con risoluzione HD da 1280 x 720 pixel con vetro Gorilla Glass 3
processore: Qualcomm Snapdragon quad-core da 2.2GHz
scheda grafica: Adreno 330
ram: 2 GB
storage: 32/64 GB
fotocamera posteriore: 13 Megapixel / f/2.0 lens con stabilizzatore ottico
fotocamera anteriore: 3 Megapixel + 4 fotocamere per il 3D / Dynamic Perspective
altoparlanti: stereo dotati di Dolby Digital plus
connettività: WiFi, 3G Bletooth (LTE Opzionale)
varie: auricolari magnetici e spazio illimitato per Amazon Cloud Drive

Amazon Fire Phone

Amazon Fire Phone sarà disponibile dal 25 luglio solo per gli utenti statunitensi, successivamente verrà commercializzato anche in altri paesi (in Italia molto probabilmente arriverà in autunno). Il nuovo Amazon Fire Phone verrà venduto dall’operatore statunitense AT&T a 199 dollari con due anni di contratto oppure 649 dollari (che equivalgono a 478 Euro) e 12 mesi di Amazon Prime.
Per maggiori informazioni consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Amazon.

No more articles