XFCE sta cercando un nuovo server

9
20
Nick Shermer, sviluppatore di Xfce, ha chiesto a tutta la community un’aiuto per cercare un nuovo server.

XFCE
Gran parte dei progetti open source sono gratuiti, l’utente può scaricare e condividere il software senza doverlo acquistare. Molti di questi progetti vivono grazie alle donazioni e a contributi da parte di aziende che forniscono ad esempio i propri server, uffici ecc per poter aiutare lo sviluppo del progetto. Tra questi progetti troviamo anche XFCE, uno dei conosciuti ed apprezzati ambienti desktop Linux, dove i server normalmente vengono donati da università, aziende ecc per aiutarne lo sviluppo e distribuzione.

Per motivi non specificati, l’Università di Stoccolma ha deciso di non offrire più il proprio server a XFCE, per questo motivo Nick Shermer, sviluppatore di Xfce, ha recentemente chiesto a tutta la community di aiutare l’ambiente desktop alla ricerca di nuovo server con il quale poter continuare lo sviluppo del noto ambiente desktop open source.

Il team XFCE sta cercando un’azienda, ente pubblico ecc che possa fornire un proprio server che consentirà agli sviluppatori di poter continuare a lavorare nello sviluppo e mantenimento dell’ambiente desktop. Per maggiori informazioni consiglio di consultare il post di Nick Shermer su Google Plus.

Ringrazio il nostro lettore ange98 per la segnalazione.