Ubuntu: come cercare e rimuovere facilmente immagini duplicate

15
265
In questa guida vederemo come cercare e rimuovere facilmente immagini duplicate in Linux presenti sul nostro pc, hard disk esterni ecc con o senza utilizzare software dedicati.

Ubuntu: come cercare e rimuovere facilmente immagini duplicate
Ubuntu, come gran parte delle principali distribuzioni Linux, viene rilasciata con diverse applicazioni dedicata alla gestione e catalogazione delle immagini digitali. Ad esempio possiamo visualizzare le nostre immagini con Eye Of Gnome oppure catalogarle, condividerle e modificarle con Shotwell, nei repository ufficiali troviamo anche altre utili applicazioni come Gimp, Pinta ecc. Una funzionalità molto richiesta dagli utenti e non inclusa nelle principali applicazioni dedicate alla gestione e riproduzione delle immagini digitali in Linux riguardante la ricerca e rimozione delle immagini duplicate. Difatti può capitare di trovare le stesse immagini salvate ad esempio in cartelle diverse oppure ad esempio sul pc che in hard disk esterni ecc. Ecco come poter “scovare” facilmente le immagini duplicati presenti sul nostro pc, pendrive, hard disk esterni ecc cosi da poterle rimuovere facilmente.

Trovare le immagini duplicate in Linux è molto semplice, possiamo effettuare questa operazione direttamente da terminale verificando md5sum di un ogni file e creare un documento di testo che indichi solo i file duplicati e la loro posizione.
Per far tutto questo vasta digitare da terminale:

find /home/lffl/  -type f -exec md5sum '{}' ';' | sort | uniq --all-repeated=separate -w 15 > duplicati.txt

Dove al posto di /home/lffl/ dovremo indicare il percorso della directory da esaminare, esempio se vogliamo effettuare il controllo della cartella Immagini nel mio caso dovrò inserire /home/lffl/Immagini ecc.

Il comando crea automaticamente un file denominato duplicati nella nostra home nella quale troveremo l’elenco delle immagini duplicate e il loro percorso cosi da poterle rimuovere.

cercare immagini duplicate da terminale Linux

Per chi non ama operare da riga di comando possiamo utilizzare l’applicazione FSlint, utile software incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, che ci consente di rimuovere facilmente file duplicati come ad esempio immagini digitali presenti sul nostro pc, hard disk esterni, pendrive ecc oltre a rimuovere file temporanei, pacchetti obsoleti ecc.

Per installare FSlint in Ubuntu, Debian e derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install fslint

Al termine dell’installazione basta avviare FSLint da menu / dash e su Aggiungi inserire le directory da analizzare, successivamente basta cliccare su Ricerca per avviare la scansione.

FSlint - rimuovere immagini duplicate in Ubuntu Linux

Al termine della scansione / ricerca avremo l’elenco dei file duplicati basta selezionarli e cliccare su Elimina per poterli rimuovere.

Per Linux esistono altri comandi da terminale, script e tool per effettuare la ricerca ed eliminazione di file duplicati, questi due a mio avviso sono i più semplici da utilizzare anche da parte di utenti inesperti.