Streem è un nuovo servizio di cloud storage con client per Linux Windows e Mac e device mobili Android e Apple iOS

Streem
Mancano ormai pochi giorni al termine di Ubuntu One, servizio di cloud storage di Canonical i cui sorgenti dovrebbero ben presto essere rilasciati. Per fortuna esistono molte altre valide alternative ad Ubuntu One, una di queste potrebbe essere anche Streem (che non ha niente a che vedere con la piattaforma di Valve), servizio di cloud storage il cui client sarà presto disponibile sia per pc Linux, Windows e Mac e device mobili Android e Apple iOS.

Streem. è un servizio che ci consente di avere uno spazio web infinito per alcuni mesi, agli utenti che decideranno di testare la versione beta iscrivendosi a questo link.
Stando a quanto indicato sul portale Streem, il nuovo progetto punta a fornire servizi e funzionalità ben diversi da quelli inclusi negli attuali Dropbox e Google Drive, solo per citarne alcuni. A quanto pare il servizio ci consentirà di accedere ai file presenti sul spazio web da client ma senza salvane una copia su pc ma semplicemente fornendone un collegamento (cosi che se abbiamo salvato 200 gb di file non dovremo sincronizzarli tutti sul nostro pc).
Streem si basa sofisticati algoritmi sviluppati per comprimere e de-duplicare i dati salvati sul nostro spazio web consentendo quindi al servizio di poter conservare notevoli quantità di dati nei propri server a prezzi molto più vantaggiosi della concorrenza.

Ringrazio il nostro lettore Antonio per la segnalazione

Home Streem

No more articles