Stando a Phoronix, Microsoft potrebbe presto rilasciare un nuovo aggiornamento per Skype per Linux, tra le ipotesi troviamo anche la versione 5.0….

Skype
L’acquisizione di Skype da parte di Microsoft ha portato diverse migliorie al client per Linux, gli ultimi aggiornamenti hanno migliorato notevolmente il supporto hardware oltre ad includere anche nuove funzionalità. Il client Skype rimane ancora un progetto molto lontano dalla versione nativa per Windows e Mac. Da notare ad esempio che gli utenti Microsoft e Mac possono utilizzare Skype direttamente da browser senza dover installare il client attraverso l’estensione denominata Skype per Outlook. Alcuni utenti hanno ricevuto nei giorni scorsi un’email da Microsoft che indicava un’imminente rilascio di un nuovo aggiornamento del client Skype per Linux.

Notizia che fa ben sperare visto i tanti user Linux che ogni giorno utilizzano il client Skype nella propria distribuzione. Tra le ipotesi delle novità incluse nel nuovo aggiornamento di Skype per Linux, troviamo migliorie e il supporto per le chat di gruppo, funzionalità che ci consentirà di poter video chiamare più utenti (anche con sistema operativo diverso dal nostro) e dialogare tra loro contemporaneamente il tutto gratuitamente. Un’altra ipotesi potrebbe arrivare dal supporto per Linux di Skype for Outlook, in questo caso potrebbe approdare un pacchetto che include i plugin per browser per attivare la funzionalità in Chrome / Chromium e Mozilla Firefox.

Ricordo che attualmente da Microsoft non è arrivata alcuna conferma dell’aggiornamento del client Skype per Linux, in caso di novità troverete comunque l’articolo dedicato. 

  • Davide Depau

    Consiglierei a Kim Dotcom di trasferirsi in Svezia insieme a Mega e Megamovie. Quelli di “The pirate bay” stanno ancora razzolando liberi e addirittura ridicolizzano le lettere di protesta inviate dalle varie aziende…

    • Tomateschie

      A me sembra che il dominio di MEGA sia .co.nz quindi in Nuova Zelanda.. Diciamo che come sicurezza dei server ci siamo.

  • Robertox

    Continuo a non capire, praticamente un qualsiasi utente può inserire un prodotto o file con copyright, però Mega si riserva il diritto di non riconoscere il contenuto messi nel loro sito. Mi sa tanto di quei killer che vengono assolti in giudizio perché dichiarati incapaci di intendere e di volere. Boh mi sembra una cazzata, secondo me c’è l’inghippo. Sono sempre dell’idea che lo scopo di Dotcom sia quello di uccellare le major.

No more articles