Pale Moon 24.5.0 disponibile per il download

15
123
I developer del browser Pale Moon hanno rilasciato la nuova versione 24.5.0, aggiornamenti che migliora il supporto con WebGL in sistemi 64 Bit e corregge il tema per Linux.

Pale Moon 24.5.0 in Ubuntu Linux
Quasi in concomitanza con il rilascio di Mozilla Firefox 29, gli sviluppatori del progetto Pale Moon hanno rilasciato la nuova versione 24.5.0. Per chi non lo sapesse Pale Moon è una versione di Mozilla Firefox che include diverse ottimizzazioni che rendono la navigazione più veloce e reattiva. Secondo gli sviluppatori, Pale Moon è in grado di velocizzare la navigazione anche del 25% confronto la “normale” versione di Firefox, logicamente la velocità dipende anche dalla nostra connessione internet (e a mio avviso anche dal sistema operativo che utilizziamo). Pale Moon 24.5.0 corregge diversi bug tra questi troviamo risolti alcuni problemi riguardanti  WebGL TexImage in sistemi 64 bit, per la versione nativa per Linux troviamo anche risolti alcuni problemi con il tema, migliorando cosi il supporto soprattutto con Ubuntu, Fedora ecc.

Il nuovo Pale Moon 24.5.0 corregge inoltre alcuni problemi riguardanti alcuni siti web che non rilevavano correttamente il browser indicandolo come “versione obsoleta”, migliorata anche la ricerca e l’installazione di estensioni di terze parti dal portale ufficiale Mozilla.
Per maggiori informazioni su Pale Moon 24.5.0 consiglio di consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

Pale Moon è disponibile per Microsoft Windows e per Linux grazie ai binari precompilati mantenuti e rilasciati dai developer del progetto “Pale Moon builds for Linux” che ci consentono quindi di testare / utilizzare questo interessante browser all’interno delle nostre distribuzioni.

Per noi user Linux basta scaricare la versione 32 o 64 Bit di Pale Moon da questa pagina, estrarre il file tar.gz e dare un doppio click sul file palemoon ed ecco avviato il nuovo Firefox Ottimizzato. Per avere Pale Moon in lingua italiana basta scaricare il Language Pack dedicato disponibile in questa pagina, al riavvio dovremo inserire about:config nella barra degli indirizzi, nella barra di ricerca dovremo inserire general.useragent.locale e dare un doppio click nel risultato modificando il valore en-US con it come da immagine in basso.

Pale Moon - impostazione lingua italiana

Fatto questo basta riavviare ed ecco Pale Moon 24.5.0 completamente il lingua italiana avviato nella nostra distribuzione Linux.

Home Pale Moon