Mozilla ha avviato le prenotazioni del nuovo Flame, nuovo smartphone basato su Firefox OS interamente progettato e commercializzato dall’organizzazione no profit.

Mozilla Flame
Presentato al Mobile World Congress 2014 di Barcellona, Mozilla ha finalmente avviato i pre-ordini di Flame il primo smartphone interamente progettato e commercializzato dall’organizzazione no profit. Mozilla Flame, è uno smartphone di fascia media, progettato per fornire un riferimento agli sviluppatori di Firefox OS, il nuovo sistema operativo mobile open source basato su Kernel Linxu, che sta riscuotendo un notevole successo in tutto il mondo soprattutto nei mercati emergenti.

Ecco le principali caratteristiche di Mozilla Flame:

processore: Qualcomm MSM8210 Snapdragon, 1.2GHZ Dual core
dispaly: 4.5 pollici con risoluzione FWVGA da 854×480 pixel
fotocamera: anteriore da 2 MP e posteriore da 5MP con flash e autofocus
ram: 1 GB
storage: 8 GB espandibile tramite microSD
connettività: 3G, 802.11b/g/n, Bluetooth 3.0
GPS: A-GPS
NFC: si
sim: dual sim
batteria: 1,800 mAh
dimensioni: 132 x 68 x 10 mm
sistema operativo: Firefox OS 1.3

Per maggiori informazioni su Mozilla Flame consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale hacks.mozilla.org.

Mozilla Flame è disponibile in prevendita a 128 Euro circa ai quali dobbiamo aggiungere le spese di spedizione ed eventuali tasse doganali ecc.

Home Mozilla Flame

  • Giulio

    Sembra quasi che ora nVidia e AMD si diano battaglia per i driver su linux. Bastava davvero così “poco”?

    • Simone Dedo

      Caro Giulio, iniziamo con il dire che il supporto di Valve, è come la raccomandazione da parte del presidente della casa bianca in america.

      Dopodichè, conosco nVIDIA per quanto riguarda Linux, ma AMD… che sta facendo scusa?

      • Giulio

        AMD ha anch’essa rilasciato nuovi driver recentemente che sono già meglio (niente da strapparsi i capelli, ovviamente) della versione precedente 12.10~11. Non sono niente in confronto a quelli per Windows, ma si cominciano ad apprezzare gli sforzi.

      • loki

        l’altro giorno ha aggiornato i legacy per supportare i nuovi x e kernel

        • Simone Dedo

          Questo ammetto che sia una buona cosa, ma riguardo l’accellerazione hardware video? E riguardo l’uso di giochi in openGL con le loro schede? Il supporto adeguato alla loro ultima serie?

          Io sono pienamente d’accordo che AMD, nonostante tutto quello che sta subendo (e ne sta subendo molte) sta dando un supporto hardware appena sufficiente per Linux, ma dire che se la sta combattendo ad armi pari con nVIDIA… no, non ci siamo proprio, nVIDIA per Linux annichilisce del tutto AMD, senza possibilità di rivincita allo stato attuale.

  • Si deve aggiungere che prima di procedere al riavvio di devono disinstallare i driver xserver-xorg-video-nouveau xserver-xorg-video-all altrimenti si hanno problemi di compatibilità

  • Ale2695

    Ricordo anche che, pochi giorni fa, sono stati rilasciati anche i primi driver stabili della serie R313, la successiva degli R310, i 313.18: http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=MTI3NjI
    I quali portano ancora più novità per il videogaming 🙂

  • In ogni caso il contributo di Valve è davvero importante, hanno tutti da guadagnarci.

  • garuax

    chi li ha installati su ubuntu 12.10?

  • Davide Depau

    Ci sono già i test di Phoronix?

  • ri.p.

    ma come si comportano questi driver con la gestione dello stand-by, ibernazione, ecc? L’ultima volta che li ho provati su chakra, un anno fa, non funzionavano.

  • OrazionS

    I driver su x-swat sono ancora fermi alla 304.64

  • JJ

    mortacci sua al giorno che ho preso la scheda ATI….super HD…bla bla….. ho anche seven per carità, ma me basta n’aggiornamento di xorg, il voler provare un nuovo kernel per “sfizio”…….. e sto già pronto col cd per una nuova installazione sulla scrivania.

  • Aniello Barletta

    Raga non ci sono ancora..

No more articles