Installare FreeCAD 0.14 in Ubuntu e derivate

5
57
In questa guida vedremo come installare in Ubuntu Linux e derivate la versione in fase di sviluppo 0.14 di FreeCAD

Freecad 0.14 in Ubuntu Linux
FreeCAD è un software open source mulipiattaforma disponibile quindi per Mac, Windows e Linux) che punta ad offrire un’alternativa libera ad Inventor famoso software proprietario di Autodesk disponibile solo per Microsoft Windows. Basato su Open Cascade con un’interfaccia grafica Qt, FreeCAD ci consente di lavorare in 2D ed in 3D disponendo di funzionalità CAD, CAM, PLM e CAE che rendono il software adatto a diversi ambiti applicativi, con un’occhio di riguardo su quelli architettonici ed ingegneristici. Attraverso FreeCAD potremo visualizzare e gestire con affidabilità scene 3D anche molto complesse sia nei dettagli che sul piano grafico, il software dispone inoltre di svariati strumenti per creare e modificare forme 3D.

FreeCAD include anche strumenti in grado di migliorare / velocizzare la produttività grazie a macro recording, workbenches, ecc. con la possibiltià di importare e visualizzare modelli CAD nei formati IGES, STEP e BRep e mesh nei formati STL, BMS, AST e Wavefront OBJ.

FreeCAD è disponibile nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux nell’attuale versione stabile 0.13.x. Per installarlo ad esempio in Ubuntu, Debian o derivate basta digitare da terminale:

sudo apt-get install freecad

Per Ubuntu e derivate è disponibile anche la versione in fase di sviluppo 0.14 tramite i PPA FreeCAD Daily Builds digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:freecad-maintainers/freecad-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install freecad

per ripristinare la versione stabile di default nei repository ufficiali basta digitare:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge  ppa:freecad-maintainers/freecad-daily

e riavremo FreeCAD nella versione stabile.

Home FreeCAD