Il ritorno di SimDock, semplice e leggera dockbar per Linux

13
286
Vi presentiamo SimDock una semplice e leggera dockbar open source ottima per ambienti desktop leggeri come XFCE e LXDE.

SimDock
Tra le principali caratteristiche incluse in nuovia  ambienti desktop come ad esempio Gnome Shell, Pantheon ed Unity troviamo anche una dockbar che ci consente di avviare velocemente le nostre applicazioni preferite e operare nelle varie finestre attive nel nostro desktop. Per Linux troviamo numerose dockbar con caratteristiche ben diverse tra loro, tra le più conosciute ed utilizzate troviamo Plank, DockBarX , AWN Avant Window Navigator, Cairo Dock, AdeskBar e la leggera SimDock.
SimDock è una dockbar open source il cui progetto, dopo quasi tre anni di abbandono, è stato ripreso da alcuni developer pronti ad includere nuove features e una migliore integrazione nei nuovi desktop environment Linux.

Scritto in c++ e utilizzando librerie wxWidgets, dalle preferenze possiamo impostare le varie dimensioni della dockbar, consentire di minimizzare o meno le finestre con un click sul collegamento.
Lo sviluppo di SimDock attualmente si sta concentrando sulla stabilità della dockbar, correggendo diversi bug riscontrati dagli utenti negli ultimi anni, in futuro molto probabilmente verranno introdotte anche nuove opzioni e personalizzazioni varie.

SimDock - Preferenze

Per installare SimDock in Ubuntu e derivate basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:onli/simdock
sudo apt-get update
sudo apt-get install simdock

In alternativa possiamo scaricare ed installare solo il pacchetto deb disponibile in questa pagina.

SimDock è disponibile anche per Arch Linux e derivate attraverso AUR.

Home New SimDock