Google ha rilasciato in queste ore una nuova sezione del portale nella quale possiamo richiedere di rimuovere i nostri dati personali.

Google
Google oltre ad un motore di ricerca fornisce anche moltissimi servizi oltre ad un sistema operativo mobile e desktop basato su Kernel Linux. La maggior parte dei servizi di Google richiedono un account che include i nostri dati personali come nome, indirizzo ecc i quali vengono salvati nei database del colosso di Mountain View e possono essere utilizzati a vari scopi (ad esempio per effettuare analisi sulle nostre preferenze ecc da poi vendere ad aziende di marketing ecc) oltre ad apparire anche nei risultati del motore di ricerca. Dati che finalmente possono essere rimossi dopo una nostra richiesta grazie ad un nuovo modulo approdato in queste ore, introdotto dopo una sentenza della Corte di giustizia dell’Unione Europea.

La Corte di giustizia dell’Unione Europea ha difatti stabilito che gli utenti possono richiedere ai gestori dei vari motori di ricerca di rimuovere i propri dati personali che possono risultare “inadeguati, irrilevanti o non più rilevanti, o eccessivi in relazione agli scopi per cui sono stati pubblicati”.

Per rimuovere i dati sensibili basta compilare il modulo disponibile in questa pagina, allegando una copia di un documento d’identità valido corredato di foto successivamente Google esaminerà la richiesta e ci segnalerà con un email l’avvenuta rimozione.

Ringrazio il nostro lettore Simone per la segnalazione.

No more articles