E’ disponibile la nuova versione 0.52 di Ext2Fsd, software open source con il quale è possibile accedere ai file system Linux come Ext3, Ext4 ecc da Microsoft Windows.

Ext2Fsd
Molti utenti amano utilizzano Linux in dual boot con Windows, all’avvio il bootloader Grub ci  consentirà di avviare il sistema operativo proprietario di Microsoft o la nostra distribuzione preferita. La maggior parte delle distribuzioni Linux dispone di default del supporto per partizioni NTFS consentendoci di accedere facilmente ai file salvati in Windows. purtroppo non è possibile fare il contrario, una volta avviato Windows 7 o 8 / 8.1 non potremo accedere a file e directory presenti ad esempio in Ubuntu, Fedora a meno che non utilizziamo un’applicazione dedicata come ad esempio Ext2Fsd. Ext2Fsd è un software open source con il quale potremo accedere e copiare, modificare o eliminare file e directory di una partizione Linux da Microsoft Windows.

Con Ext2Fsd avremo il supporto per i principali file system di Linux, il software include i driver che ci consentono quindi di accedere alle partizioni Linux da file manager di Windows come un normale hard disk ntfs o fat, possiamo inoltre accedere anche a pendrive con installata la nostra distribuzione preferita ecc.
A quasi 3 anni dal precedente aggiornamento, i developer del progetto Ext2Fsd hanno rilasciato nei giorni scorsi la nuova versione 0.52, versione che include il supporto per Microsoft Windows 8 / 8.1 e soprattutto migliora il supporto con EXT4 file system attualmente di default nelle principali distribuzioni Linux.

Ext2Fsd accesso file partizioni Linux

Ext2Fsd 0.52 è un software open source completamente gratuito che lo possiamo scaricare da questa pagina.

Home Ext2Fsd

No more articles