In questa guida vedremo come installare facilmente il nuovo tema Conky Marbles V1 in Ubuntu Linux e derivate ed avviarlo automaticamente all’avvio del sistema operativo.

Conky Marbles V1 in Ubuntu Linux
Negli ultimi anni abbiamo presentato molti temi dedicati a Conky, tool open source che ci consente di avere informazioni in tempo reale sul nostro sistema come info sulla cpu, ram, dettagli sulla velocità della nostra connessione oltre ad informazioni meteo, ora ecc. Oggi vi vogliamo presentare un semplice ma allo stesso tempo utile tema Conky denominato Marbles V1, sviluppato dall’user stingenergy8 e accessibile nel proprio blog denominato myconkys.
Conky Marbles V1 aggiunge alla destra del nostro destro tre widget / finestre circolari nelle quali troviamo un’orologio analogico, data e icona delle condizioni meteo attuali della nostra località preferita, con le temperature massime e minime previste per la giornata odierna. In questa guida vedremo come installare facilmente Conky Marbles V1 in Ubuntu, Debian e derivate ufficiali e non (compreso Linux Mint ed elementary OS).

Prima di tutto dovremo installiamo Conky con curl che consentiranno al tema Conky Marbles V1 di accedere al portale Yahoo! per sincronizzare le condizioni meteo attuali della nostra località preferita, basta digitare da terminale:

sudo apt-get install conky-all curl

Al termine dell’installazione andremo a scaricare il tema Conky Marbles V1 da questa pagina, estraiamo il file .zip e clicchiamo su Ctrl + h per visualizzare i file nascosti e spostiamo le cartelle .conky e .fonts nella nostra home.

A questo punto dovremo impostare le condizioni meteo della nostra località per farlo basta collegarci al portale Yahoo Weather e inseriamo il nome della nostra località in “Enter city or zip code”, ad esempio se digitiamo Verona noteremo che in fondo all’url ci sarà un codice di 6 numeri, nel mio caso l’url è https://weather.yahoo.com/italy/veneto/province-of-verona-725791/ quindi dovrò salvare 725791.

Una volta ottenuto il codice della nostra località avviamo con Gedit o altro editor di testo il file weatherg presente nella cartella .conky e inseriamo inseriamo il codice della nostra località alla riga ${execi 300 curl -s “http://weather.yahooapis.com/forecastrss?w=22722956&u=c” nel mio esempio diventerà quindi ${execi 300 curl -s “http://weather.yahooapis.com/forecastrss?w=725791&u=c” come da immagine sotto e salviamo il tutto.

Conky Marbles V1 - edit file weatherg

Non ci resta che avviare il tema Conky Marbles V1 digitando da terminale:

cd ~/.conky
chmod +x conkystart.sh
sh conkystart.sh

potremo anche chiudere il terminale dato che il tema conky rimarrà avviato. Per i futuri avvii basta semplicemente cliccare / avviare il file conkystart.sh presente nella cartella .conky della nostra home (per visualizzarla serve sempre digitare Ctrl + h o F8 se utilizziamo Dolphin come file manager.

Conky Marbles V1

Per avviare automaticamente Conky Marbles V1 ad ogni avvio basta cercare nel Dash o Menu l’applicazione Applicazioni d’Avvio, una volta avviata clicchiamo in Aggiungi ed inseriamo:

Alla voce Nome:
conky-start
Alla voce Comando:
/home/nostrousername/.conky/conkystart.sh
dove al posto di nostrousername dovremo inserire il nostro username esempio per lffl il comando diventerà /home/lffl/.conky/conkystart.sh
La voce Commento possiamo lasciarla anche vuota o scrivere:
Avvio di conky

E clicchiamo su Salva. Al nostro riavvio avremo dopo 20 secondi Conky Marbles V1 avviato.

Home Conky Marbles V1

  • Proxima8

    L’immagine del desktop (molto bello) nell’articolo è MATE + Numix?

    • ange98

      Penso che sia GNOME Flashback (o Fallback… Beh quello con gnome-panel v3 per capirci)

  • Carlo

    Se le stesse indicazioni sono già presenti sulla barra in alto, a che serve ripeterle? Non riesco a capire…

    • MoMy

      Per abbellire né più né meno. Non serve a nulla avere una barra ”sbilluccicante” che ti indica di avere la cpu a 100%, la ram che swappa etc etc… è solo per abbellire un po’. :p
      A me capita di avere molte finestre aperte a tutto schermo le quali coprono la conky e quindi spesso, volentieri, non la vedi.

No more articles