Nuovo aggiornamento per Claws Mail, il completo e leggero client di posta elettronica si aggiorna alla versione 3.10 e approdano interessanti ed utili funzionalità.

Claws Mail 3.10 in Ubuntu Linux
Claws Mail è un leggero e completo clienti di posta elettronica open source con interfaccia grafica GTK+ che troviamo incluso nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux. Tra le principali caratteristiche troviamo il supporto per protocollo POP3 e IMAP, oltre agli standard di cifratura come SSL o TSL, tra le varie funzionalità troviamo la possibilità di poter applicare etichette alle email e salvarle in varie cartelle predefinite, possiamo inoltre aggiungere nuove funzionalità grazie al supporto per plugin di terze parti. Gli sviluppatori del progetto Claws Mail hanno rilasciato la nuova versione 3.10, aggiornamento che oltre a varie correzioni include nuove funzionalità che rendono il client di posta elettronica open source sempre più completo e facile da utilizzare e configurare.

Claws Mail 3.10 include la nuova opzione denominata “auto- configurazione” che ci consente di importare automaticamente i dettagli della connessione (esempio porta, nome server, protocolli di sicurezza ecc) dei più diffusi servizi di web mail come Google Gmail, Microsoft Live, Yahoo! Mail ecc. La nuova versione include anche la verifica dei vari certificati cosi da evitare eventuali errori ecc, grazie al nuovo plugin Libravatar potremo finalmente visualizzare gli avatar dei vari contatti, rivisitata anche l’interfaccia grafica nella barra degli strumenti possiamo aggiungere il pulsante “Sostituisci firma” e altre utili opzioni.

Per maggiori informazioni sul nuovo Claws Mail 3.10 basta consultare le note di rilascio disponibili in questa pagina.

Claws Mail 3.10 è già disponibile per Ubuntu e derivate digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:claws-mail/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install claws-mail claws-mail-themes

e confermiamo.

Claws Mail 3.10 - info

Claws Mail 3.10 sarà disponibile anche nei repository ufficiali delle principali distribuzioni rolling release come Arch Linux, Sabayon, Debian Sid, Gentoo ecc.

Home Claws Mail

  • masand

    Perché scegliere questo client piuttosto che Thunderbird ad esempio? È più leggero o ha features migliori?

    • Siro

      Ha un supporto più diretto di Thunderbird per GPG ad esempio.

      Se vogliamo é più orientato verso privacy e sicurezza.

      • masand

        Ah, c’è anche questo aspetto effettivamente.

    • tomberry

      Sì e molto più leggero: 18-20 MB di ram occupati (su sistema a 64 bit)..

      Oltre ai due pacchetti indicati da Roberto, ci sono anche i molti plugins aggiuntivi (per vedere i pdf, sincronizzare i contatti gmail, avvisi quando si indica che nella mail c’è un allegato ma non lo abbiamo inserito, avere la tray personalizzata con il tema in uso ecc..)

      • masand

        Anche Thunderbird funziona allo stesso modo. Se nel testo della mail scriviamo la parola “allegato”, il client ti scassa gli “zebedei” ricordandoti di inserirlo sul serio. 🙂

        • tomberry

          Ma qui non è predefinito, è l’utente a scegliere se avere in plugin o meno..
          Prima usavo Sylpheed, ho preferito Claws-Mail in quanto (a parità di leggerezza) quest’ultimo è più modulare e ho potuto integrare meglio il tema con quello che uso su xfce 🙂

  • ekerazha

    Peccato per l’interfaccia grafica orribile… su GNU/Linux è brutta ma ancora accettabile, su Windows è raccapricciante.

    • tomberry

      Ma è giusto che su Finestre sia così, è perfettamente integrato con il sistema (che è orribile)

  • Delaroche

    Davvero bruttino. Per quanto riguarda l’estetica, a mio avviso, il migliore è Geary, altrimenti molto meglio Evolution che ha un sacco di funzioni ed è ben fatto. Comunque se davvero è così leggero ben venga che ci sia.

  • dino

    ottimo e leggerissimo ma ha un problema(così come shylpheed) non ti permette di scaricare solo le intestazioni delle mail.
    Se si è in viaggio e si volesse controllare la posta tramite chiavetta o connessione lenta,ogni volta che si consulta una mail scarica anche gli allegati e questo oltre che essere seccante “ciuccia” mb a tutta forza.
    Avevo provato i due software ma avendo questo problema sono tornato a thunderbird.
    Peccato perchè su macchine poco potenti era una pacchia(20mb di ram occupata)
    Ora non sò se hanno aggiunto questa funzionalita ma qualche mese fa non era così

No more articles