BricsCAD si aggiorna alla versione 14.2, le novità e download

16
221
Il gruppo di sviluppatori della società Bricsys ha rilasciato la nuova versione 14.2.x di BricsCAD, software CAD attualmente disponibile per Windows e Linux e prossimamente anche per Mac.

BricsCAD in Ubuntu Linux
Bricsys BricsCAD è un software CAD proprietario che sta riscontrando un notevole successo in tutto il mondo, visto le ottime caratteristiche e soprattutto la completa compatibilità con il formato DWG di AutoCAD oltre a fornire una piattaforma di sviluppo per applicazioni scritte in LISP (compreso anche Visual LISP), VBA, ADS e ObjectARX. Indicato da molti user come la migliore alternativa ad AutoCAD attualmente disponibile, BricsCAD dispone di potenti strumenti avanzati 2D e 3D, il software si basa su un’interfaccia grafica “Quad” sviluppata per essere semplice ed intuitiva, con la possibilità di aggiungere nuove funzionalità attraverso applicazioni di terze parti dedicate.
Gli sviluppatori Bricsys hanno rilasciato la nuova versione 14.2 di BricsCAD, inoltre hanno annunciato che il software sarà disponibile presto anche per MAC.

BricsCAD 14.2 non include nessuna novità al software CAD ma correggere diversi bug in maniera tale da rendere il programma più stabile e affidabile, migliorando anche il supporto con gli ultimi rilasci di Fedora e Ubuntu Linux.

BricsCAD è un software proprietario a pagamento (si parte dalla versione Classic a 445 Euro fino ad arrivare alla versione Platinum da 875 Euro) che possiamo comunque testare su Linux e Microsoft Windows scaricando l’installer o pacchetto deb / rpm specifico per il nostro sistema operativo.
In caso di problemi durante l’installazione in distribuzioni Linux 64bit consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Bricsys.

Home BricsCAD