B1 Free Archiver è un utile software multi-piattaforma per la compressione ed archiviazione di file che punta ad fornire una valida alternativa a Zip, Rar ecc.

B1 Free Archiver in Ubuntu Linux
Le principali distribuzioni Linux vengono rilasciate con un software per la gestione di file compressi. Ad esempio in Ubuntu e Fedora troviamo File Roller, semplice software sviluppato da Gnome che ci consente di estrarre e creare facilmente archivi di file compressi nei formati più diffusi come Rar, Zip, ecc. Per Linux troviamo anche molti altri software come ad esempio PeaZip oppure anche B1 Free Archiver interessante progetto disponibile anche per device mobili Android.

B1 Free Archiver è un gestore di file compressi che dispone di una semplice interfaccia grafica con la quale possiamo anche consultare i file contenuti all’interno di file compressi con tanto di anteprima delle immagini. Supporta i più diffusi formati di file compressi (protetti anche da password) oltre a disporre di un proprio formato, da notare inoltre il supporto per unire / dividere file split e molte altre utili funzionalità.

Ecco un video del nostro test che di descrive le principali funzionalità di B1 Free Archiver:

B1 Free Archiver è disponibile per Ubuntu, Debian, Fedora e derivate scaricando i pacchetti da questa pagina, nella quale troverete anche la versione per Microsoft Windows e Mac OS X e il collegamento per scaricare la versione per Android da Google Play Store.

Ringrazio la nostra lettrice Valeria per la segnalazione.

Home B1 Free Archiver

  • Ermy_sti

    anche gmote non è male

  • Enrico Rossignolo

    non funziona a me… mi viene fuori “client connected with thread -146896064” ma non riesco ad avere il controllo… ovviamente gli ho dato i permessi di root

  • EnricoD

    la migliore per Android è zarchiver, ci si possono anche modificare gli zip e aggiungerci i file dentro, è fantastico, veramente completo, Io ci faccio addirittura i pacchetti flashabili 🙂
    su lubu file-roller (insieme ad xarchiver) ma ho installato anche p7zi-full ed unrar dato che né file-roller né xarchiver apriva i rar
    questa la proverò, grazie per la segnalazione 🙂

    • Simel

      con file-roller però non si più cambiare il fattore di compressione… l’LZMA sarebbe più veloce del gzip se impostato su veloce, e migliore del bz2 in compressione, ma manca l’opzione…

    • matteo

      xarchiver me lo dà in inglese e non supporta neanche le iso 🙁

  • Jacopo

    Xarchiver supporta la lettura di archivi protetti con password. Qualcuno sa se supporta anche la creazione di archivi protetti con password? Io non sono riuscito a trovare l’opzione.

    • floriano

      con ark ho lo stesso problema..

  • C’è un modo per aggiungerlo al menù che si apre cliccando col tasto destro?
    Se voglio estrarre devo cliccare su Open with B1, se voglio comprimere la cosa diventa macchinosa perchè devo aprire il programma e scegliere la cartella…

    • EnricoD

      non puoi settarlo dal filemanager??? Io faccio cosi con pcmanfm … si dovrebbe fare cosi, oppure dovresti cambiare le applicazioni di default. Che distro usi, che de usi, che fm usi???? 🙂

      se usi ubuntu prova questo, perché sinceramente non so nemmeno come è fatto e come si fa su ubuxD

      http : // askubuntu . com / questions / 16937 /how – can – i – change -the – default – application – that – archive – manager – uses

      • Hai ragione, mi sono scordato le informazioni XD
        Linux Mint 17 Cinnamon, il file manager è quello di default quindi penso Nemo…

        • EnricoD

          hmm.. non saprei, mai usati, appena trovo qualcosa te lo linko 🙂

No more articles